Lunedì, 27 settembre 2021 - ore 05.29

Morto missionario Panzeri

Imprenditore brianzolo, andò in Kenya. Accordi con Emergency

| Scritto da Redazione
Morto missionario Panzeri

E' morto il missionario laico Luigi Panzeri, fondatore di Amici di Ndugu Zangu Onlus, che da 25 anni gestisce in Kenya le attività della Ndugu Zangu, ora Narrapu Community, di Oldonyiro, in una remota area della Contea di Isiolo, all'imbocco della Rift Valley, dove vengono assistiti donne e bambini bisognosi. Lo ha reso noto il presidente della stessa Associazione, Michele Tarlao, funzionario di Polizia della Questura di Trieste, precisando che oggi sono stati celebrati i funerali, nella chiesa SS.

Giacomo e Brigida di Cassago Brianza (Lecco) e che la Ndugu Zangu da tempo collabora con Emergency nelle attività mediche e terapeutiche.

    Imprenditore edile di Cassago Brianza, Luigi Panzeri, 85 anni, da giovane aveva collaborato con organizzazioni di aiuto dei bisognosi in Kenya poi, rimasto vedovo, nel 1996, fondò la comunità e andò a vivere a Oldonyiro, dove è rimasto fino a sei anni fa, al manifestarsi dei primi sintomi di una grave malattia.

    Negli anni, con l'aiuto di donatori italiani, la comunità si è dotata di una diga, un orfanotrofio, ospedale, due scuole e un acquedotto. Attualmente la NZ-Narrapu Community ospita 80 bambini dei quali 30 cardiopatici che necessitano di continue cure e assistenza. Ad oggi sono stati operati 180 bambini e ragazzi affetti da gravi cardiopatie in Italia, in Sudan nell'Ospedale di Emergency, e all'Ospedale Kenyatta di Nairobi.

    Da gennaio 2019 a dicembre 2020 al Narrapu Health Center é stata fornita assistenza sanitaria ad oltre 16 mila persone.

    La cerimonia funebre, concelebrata dal figlio Marco, frate, è stata seguita in diretta dagli ospiti della comunità keniota sul profilo facebook che hanno intonato canti funebri popolari.

    (ANSA).

104 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria