Domenica, 01 agosto 2021 - ore 02.35

Nel Campus di Cremona del Politecnico di Milano il vero protagonista è il merito

Domani giovedì 17 dicembre si terrà la cerimonia di conferimento dei Percorsi di Eccellenza e delle borse di studio

| Scritto da Redazione
Nel Campus di Cremona del Politecnico di Milano il vero protagonista è il merito Nel Campus di Cremona del Politecnico di Milano il vero protagonista è il merito Nel Campus di Cremona del Politecnico di Milano il vero protagonista è il merito

Giovedì 17 dicembre alle ore 17:30 il Polo di Cremona del Politecnico di Milano premierà il merito in una doppia cerimonia che quest’anno, data l’attuale situazione di emergenza sanitaria, si svolgerà interamente on line.

Dieci immatricolati alla Laurea in Ingegneria Gestionale e Ingegneria Informatica, i nuovi assegnatari dei Percorsi di Eccellenza, riceveranno virtualmente questo premio al merito da testimonial d’eccezione: dieci brillanti laureati nonché ex eccellenti faranno un passaggio del testimone e da domani affiancheranno i nuovi assegnatari supportandoli, grazie alla loro esperienza, nelle eventuali difficoltà del percorso universitario.

Anche per un neo immatricolato alla Laurea Magistrale in Music and Acoustic Engineering questo evento rappresenterà un significativo riconoscimento dei risultati ottenuti nella propria carriera universitaria e per questo riceverà 1 borsa di studio da 2.000 euro dedicata a chi ha scelto di proseguire i propri studi nel track Acoustic Engineering di questa innovativa LM, prima ed unica in Italia interamente dedicata all’ingegneria della musica e dell’acustica. A consegnare virtualmente questo riconoscimento ci sarà videocollegato un assegnatario dello scorso anno che potrà fornire qualche consiglio su come affrontare il corso di studi e racconterà le esperienze formative che ha vissuto grazie ai laboratori seguiti.

L’evento sarà presieduto dal Prorettore Gianni Ferretti, guiderà la parte dedicata ai Percorsi di Eccellenza Filippo Renga, coordinatore di questa iniziativa, mentre il prof. Fabio Antonacci presenterà le borse di studio per gli immatricolati alla Laurea Magistrale in Music and Acoustic Engineering.

Interverrà inoltre la dott.ssa Maura Ruggeri in qualità di Assessore all’Istruzione e alle Risorse Umane e in rappresentanza dell’Associazione Cremonese Studi Universitari (ACSU) che ha finanziato una delle borse di studio associate ai Percorsi di Eccellenza.

Due aziende, Consorzio Informatica e Territorio Spa e Gruppo INFOR Srl, che hanno ospitato quest’estate due ragazzi assegnatari dei Percorsi di Eccellenza dell’anno accademico 2019/2020, parleranno del valore degli stage estivi, esplicitando il contributo che i ragazzi hanno portato in azienda e le competenze che l’azienda ha cercato di trasmettere loro.

Acciaieria Arvedi S.p.A., Bending Spoons, Deep Vision Consulting, Keet, Politecnico di Milano, Solana SpA, Vidiemme (part of BIP Group), Willis Towers Watson sono le realtà in cui lavorano oggi alcuni dei laureati intervenuti.

Il merito premiato durante il percorso universitario infatti viene confermato nelle esperienze lavorative anche di tutti gli altri ragazzi che hanno completato con successo i Percorsi di Eccellenza che oggi ricoprono ruoli rilevanti sia in importanti aziende italiane sia in significative realtà straniere.

Daria, entusiasta della sua esperienza universitaria e attualmente occupata come Associate alla Willis Towers Watson a Milano, lancia questo messaggio ai ragazzi che intraprenderanno i Percorsi quest’anno: “Politecnico non significa solo formazione universitaria, ma un insieme vastissimo di opportunità fondamentali per la vostra crescita professionale e personale e un potente network che vi sosterrà nella vostra futura carriera. Sta a voi cogliere e massimizzare tutto questo, non accontentatevi!”, mentre Luca, che ha concluso i Percorsi di Eccellenza nel 2012 e che ora lavora in Solana SpA a Maccastorna (LO) come Product and Operation Manager, li esorta a fare esperienza e a “sporcarsi le mani”.

Grazie ai Percorsi di Eccellenza i nuovi assegnatari potranno accedere ad attività di formazione avanzata quali ad esempio corsi di inglese, job experience presso alcune aziende italiane, periodi di studio all’estero, incontri diretti con Top Manager di aziende affermate, corsi di approfondimento su tematiche multidisciplinari e, inoltre, i primi 5 assegnatari in graduatoria riceveranno anche una borsa di studio di 5.000 euro.

Fortemente convinto di queste iniziative il Prorettore del Polo, Prof. Gianni Ferretti, evidenzia “Anche quest’anno il Polo di Cremona vuole premiare il merito di chi decide di affiancare al proprio corso di studi triennale un Percorso di Eccellenza molto impegnativo ma i cui risultati, testimoniati dai nostri laureati, non possono che essere stimolanti. E vogliamo sostenere anche chi continua gli studi, intraprendendo un percorso che si focalizza sull’acustica musicale, con l’obiettivo di diventare un Ingegnere Acustico, cioè un esperto dei sistemi vibranti e risonanti, progettista di sistemi per la produzione, la modifica, la manipolazione e la fruizione di campi acustici in ambito musicale e non.”.

Grazie a questa cerimonia brillanti laureati e neo iscritti potranno conoscersi e tenersi in contatto per chiarire dubbi e scambiarsi consigli, come succede sempre più spesso nella community del Politecnico il cui successo è legato non solo alla formazione d’eccellenza ma anche alla capacità di fare rete e di crescere insieme ai propri studenti e laureati.

1058 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online