Martedì, 24 maggio 2022 - ore 04.39

Nicola Fratoianni (S.I.)Il nostro Paese investe troppo poco in sanità pubblica

Così facendo indirizza cittadine e cittadini al privato, mentre il personale sanitario tutto è costretto a turni massacranti ...

| Scritto da Redazione
Nicola Fratoianni (S.I.)Il nostro Paese investe troppo poco in sanità pubblica

Nicola Fratoianni (S.I.) Il nostro Paese investe troppo poco nella sanità pubblica

Così facendo indirizza cittadine e cittadini al privato, mentre il personale sanitario tutto è costretto a turni massacranti con equipaggiamenti troppo spesso inadeguati.

Dal 2012 al 2019 abbiamo speso in sanità pubblica meno di un quarto della media europea, mentre nel 2020 nonostante i grandi finanziamenti siamo comunque ad un -40%.

Nemmeno i due anni di pandemia sono serviti a invertire la rotta e recuperare il terreno perduto.

E però quel terreno perduto significa meno servizi, meno medici nelle corsie, meno sanità territoriale.

E quel terreno perduto significa anche che le famiglie sono ormai arrivate a spendere circa 30 miliardi l’anno di tasca propria, per curarsi.

E ovviamente, chi non ha soldi a sufficienza per fare da solo, spesso non lo fa.

Andrà tutto bene, la prossima volta.

#SinistraItaliana #SIpuòFare #Salute #Sanità #Right2Cure

298 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online