Mercoledì, 19 gennaio 2022 - ore 11.12

Offanengo, breve resoconto del Consiglio Comunale del 13 dicembre 2021

Il 13.12.2021 si è tenuto ad Offanengo. Molti i punti all'ordine del giorno, comprese tre nostre mozioni ed un'interrogazione.

| Scritto da Redazione
Offanengo, breve resoconto del  Consiglio Comunale  del 13 dicembre 2021

Offanengo, breve resoconto del  Consiglio Comunale  del 13 dicembre 2021

Il 13.12.2021 si è tenuto ad Offanengo. Molti i punti all'ordine del giorno, comprese tre nostre mozioni ed un'interrogazione.

Innanzitutto è stata approvata l'associazione temporanea di scopo per dare seguito al Masterplan 3C. Su tale studio avevamo presentato una mozione (approvata all'unanimità) già due anni fa. La speranza è che questa ATS possa contribuire a ragionare sempre più come territorio e facilitare l'intercettazione dei fondi del PNRR. Abbiamo votato favorevolmente anche al piano del diritto allo studio.

Negli anni scorsi avevamo posto delle criticità che avremmo voluto che venissero affrontate: un post orario strutturato che permetta di far fare i compiti, una differenza meno nella nella contribuzione alle due scuole dell'infanzia, una maggior attenzione all'intermediazione linguistico/culturale e una riflessione sulle dotazioni informatiche personali degli studenti perché gap tecnologici non si trasformino in disuguaglianze di fatto, un post orario.

Con soddisfazione abbiamo visto che l'Assessore ha accolto le prime tre istanze nel proprio piano. L'interrogazione presentata riguardava la convenzione con i Ranger e il principio per cui un'Amministrazione seria deve stabilire a monte i criteri per valutare il proprio operare. Tre le nostre mozioni. La prima sulla possibilità che sul sito istituzionale siano disponibili le registrazioni del Consiglio comunale.

Quest' mozione era già stata presentata nel giugno del 2020 e, in quell'occasione, respinta. Dopo un lunghissimo periodo in cui forzatamente non si è potuto aprire le porte al pubblico, la disponibilità della registrazione ci sembrava il minimo per garantire la partecipazione di tutti a questo momento. La mozione è passata all'unanimità e siamo contenti perché le stesse motivazioni che un anno e mezzo fa portarono la maggioranza a bocciare la mozione, adesso sono le stesse che l'hanno spinta ad approvarla.

La seconda mozione, anch'essa già presentata e respinta a suo tempo, riguarda i contenitori per gli oli usati. Negli ultimi anni, la piazzola ecologica ha raccolto in media un litro a famiglia all'anno: troppo poco e instilla il dubbio che la maggior parte dell'olio finisca altrove, con pesanti ripercussioni ambientali. Le nostre sollecitazioni hanno spinto la maggioranza a rivedere la propria posizione di contrarietà e ha chiesto di rinviare la mozione in modo da permettere un passaggio in commissione ambiente preliminare. La terza invece purtroppo è stata respinta.

Dopo due richieste di rinvio, abbiamo chiesto che - come tutti i Monumenti ai caduti d'Italia - anche il nostro avesse un pennone per il tricolore. Il Sindaco ci ha risposto che dato che l'Associazione Combattenti e Reduci non si era mostrata entusiasta dell'idea, la nostra proposta fosse da respingere. Ci spiace che la maggioranza non abbiamo condiviso la nostra proposta: credevamo davvero che non ci si potesse dividere sulla bandiera nazionale

Lista Orizzonte Offanengo Ramella Sindaco

dicembre 2021

349 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online