Lunedì, 27 gennaio 2020 - ore 11.30

Rassegna Musicale ‘DAL VECCHIO AL NUOVO MONDO’ - 6° EDIZIONE Cremona 9 - 23 - 30 Novembre 2019

Si terrà Venerdì 1 novembre 2019, dalle ore 19:00 alle 21:00, presso la sede dell'Associazione Latino Americana di Cremona in Via Gioconda 3, la presentazione della 6° edizione della Rassegna Musicale “ DAL VECCHIO AL NUOVO MONDO”.

| Scritto da Redazione
Rassegna Musicale ‘DAL VECCHIO AL NUOVO MONDO’ - 6° EDIZIONE Cremona 9 - 23 - 30 Novembre 2019

Rassegna Musicale ‘DAL VECCHIO AL NUOVO MONDO’ - 6° EDIZIONE Cremona 9 - 23 - 30 Novembre 2019

Si terrà Venerdì 1 novembre 2019, dalle ore 19:00 alle 21:00, presso la sede dell'Associazione Latino Americana di Cremona in Via Gioconda 3, la presentazione della 6° edizione della Rassegna Musicale “ DAL VECCHIO AL NUOVO MONDO”.

Durante l’inaugurazione, ad ingresso gratuito, sarà possibile assistere a una performance musicale della violoncellista Naomi Berrill e ad un'esibizione di Tango di Marco Galli e Simona Antonietti, della Compagnia del Tango Cremona, insieme a tante alte sorprese.

Sabato 9 Novembre, presso il Museo Archeologico San Lorenzo, andrà in scena «Venetian cello Sonatas - Under the Shade of Vivaldi» , il nuovo progetto di Gaetano Nasillo, uno dei violoncellisti su strumenti originali più conosciuti e apprezzati in ambito internazionale.

Con Gaetano Nasillo si esibiranno Sara Bennici al Violoncello e Anna Fontana al Calvicembalo. Saranno proposti brani di quegli autori di area veneta, più o meno noti, (Platti, Bassani, Tartini) che tanto contribuirono a far conoscere e apprezzare le nuove possibilità del violoncello e quell’italian style amato in tutte le corti europee del Settecento, ed alcune sonate in prima registrazione assoluta.

Sabaro 23 novembre La rassegna proseguirà Sabato 23 Novembre nella Chiesa di Sant'Abbondio con il concerto «Princeps Musicae - Missa Papae Marcelli di Pierluigi da Palestrina», proposto dall’Ensemble Biscantores che dirige il maestro Luca Colombo.

Questa messa rappresenta forse il punto più alto della produzione palestriniana. In essa sono presenti infatti tutte le caratteristiche musicali gradite alle istituzioni ecclesiastiche sviluppatesi durante la Controriforma. In questa opera l’arte del contrappunto, raggiunge apici mai più eguagliati per rigore compositivo e capacità espressive.

Chiusura Sabato 30 Novembre, presso l’auditorium del Museo del Violino, con la «Misa Tango - Misa a Buenos Aires di M. Palmeri» proposta dall’Ensemble & Coro Voz Latina diretto da Maximiliano Baños con la partecipazione dei ballerini di tango Silvina Agüera & Riccardo Ongari. La Misa a Buenos Aires, altrimenti nota come Misa Tango, composta dal argentino Martín Palmeri tra il 1995 ed il 1996, trae ispirazione dalle origini del tango tradizionale argentino ma anche dal tango nuevo, il cui grande esponente fu Astor Piazzolla. Si compone dei sei movimenti classici della messa cantata in latino: Kyrie, Gloria, Credo, Sanctus, Benedictus e Agnus Dei, ed è scritta per voce solista, coro, bandoneón e orchestra di archi: una fantasia melodica straordinariamente ricca che consente a Palmeri di far coesistere le sfumature proprie del tango con le caratteristiche di ogni parte della messa. In questo lavoro la grande tradizione europea va a braccetto con il tango, dando vita a uno stile di grande eleganza ed estremamente coinvolgente.

Orario d'inizio dei concerti: ore 21.00 Ingresso con offerta libera Più informazioni su: www.dalvecchioalnuovomondo.com

432 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online