Venerdì, 17 settembre 2021 - ore 08.53

Referendum Unione 12/9/21 CORTE D/F,GRONTARDO,OLMENETA,SCANDOLARA R/O

Vivere o sopravvivere? Uno sguardo storico I nostri attuali Comuni sono il risultato di precedenti fusioni.

| Scritto da Redazione
Referendum Unione 12/9/21  CORTE D/F,GRONTARDO,OLMENETA,SCANDOLARA R/O

Referendum 12 Settembre 2021 Per fusione DEI COMUNI DI CORTE DE FRATI – GRONTARDO – OLMENETA – SCANDOLARA R/O

 Vivere o sopravvivere? Uno sguardo storico I nostri attuali Comuni sono il risultato di precedenti fusioni.

Frazioni, località o grosse cascine erano realtà autonome che con l’evoluzione della tecnologica (spostamenti più rapidi) sono state obbligate dallo Stato a fondersi negli attuali Comuni.

Questa Fusione non è altro che la continuazione di un processo iniziato da tempo.

Le Amministrazioni, rispettose delle realtà locali, hanno proposto non l’Incorporazione, nella quale un Comune piccolo diventa frazione del Comune più grande, ma una Fusione in cui tutti i Comuni sono posti allo stesso livello.

La scommessa

Ogni Comune prima di entrare in Unione aveva molte paure, la prima di tutte quella di cedere sovranità.

Nonostante le incertezze iniziali tutte le Amministrazioni col tempo hanno riconosciuto il beneficio che il proprio Comu-ne ha ricevuto con l’adesione all’Unione Oglio Ciria.

Più nessuno vorrebbe tornare alla situazione pre Unione.

Questo è avvenuto perché la nostra Unione non è stata di facciata ma si è costituita in termini forti. Unisce tutto il per-sonale, tutti i mezzi e gli uffici. Unici sono il Segretario Comunale e il Revisore dei Conti.

L’attuale situazione organizzativa ci pone nell’ottimale condizione di passare alla Fusione senza grossi problemi perché di fatto si agisce da tempo come se i Comuni fossero accorpati.

Dovrebbe far riflettere il fatto che sindaci e amministratori di Comuni e orientamenti politici diversi siano tutti a favore della fusione.

L’accorpamento non è una questione di paese o di Partito ma è qualcosa che riguarda il benessere di ogni cittadino del ter-ritorio coinvolto.

Vinta la prima scommessa dell’Unione è venuta l’ora di osare la seconda della Fusione.

----------------

L’auspicio è che la Fusione si inserisca a pieno titolo nel processo di rinascita e resilienza della fase post Covid; che dia uno scossone per ripartire con maggiore fiducia e speranza, consapevoli che il cammino può essere fatto solo sulle gambe di ognuno, senza scorciatoie.

IL 12 SETTEMBRE VOTA “SI”



Referendum 12 Settembre 2021 Vivere o sopravvivere?

In allegato tutto il materiale di distribuito dal COMITATO PER LA FUSIONE DEI COMUNI DI CORTE DE FRATI – GRONTARDO – OLMENETA – SCANDOLARA R/O DALL’UNIONE ALLA FUSIONE

5 settembre 2021

Allegati Pdf:

Allegato PDF 1

Allegato PDF 2

Allegato PDF 3

3856 visite

Referendum unione comuni

12 Settembre 2021 08:00 - 21:00
CORTE DE FRATI – GRONTARDO – OLMENETA – SCANDOLARA R/O

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online