Domenica, 19 maggio 2024 - ore 16.45

Rep.Ceca. Ferma condanna della intolleranza raziale

| Scritto da Redazione
Rep.Ceca. Ferma condanna della intolleranza raziale

Esprimiamo ferma condanna nei confronti degli episodi di inaudita violenza, dovuta ad intolleranza
razziale, che si stanno susseguendo con preoccupante frequenza fra gruppi di etnia Rom e cittadini
cechi nel nord delle regioni della Boemia e della Moravia.
Gesti di questa natura, che sono contro ogni prospettiva di integrazione e pacifica convivenza,
calpestano quei principi di rifiuto ad ogni forma di discriminazione razziale, etnica e religiosa che
sono alla base dei valori a cui la nostra associazione fa riferimento.
Purtroppo spesso assistiamo ad atteggiamenti politici irresponsabili che in nome del consenso
elettorale, fanno si che le libertà in oggetto per molto tempo si esercitino al di fuori dei canoni della
convivenza civile e della legalità, per poi far ricorso ad interventi d’emergenza quando la situazione
degenera nella violenza.
Facciamo appello quindi affinché la gravità del problema non si sottovaluti e venga affrontata in via
preventiva dagli organismi competenti, attraverso un costante ed attento controllo del territorio e la
messa al bando di quei gruppi che si ispirano a pratiche nazi-fasciste, sempre più presenti in Europa
e che notoriamente coltivano al loro interno il seme della violenza e dell’intolleranza.
Praga, 29 agosto 2011
L’addetto stampa
Elio Rampino
A.N.P.I.
Associazione Nazionale Partigiani d’Italia
Sezione Repubblica Ceca “F. MORANINO”

1663 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria