Giovedì, 20 giugno 2024 - ore 00.57

Riforma al Codice della Strada - Mozione di Sinistra per Cremona Energia Civile

Un cedimento ai furbi e a chi mostra insofferenza verso le regole del codice della Strada

| Scritto da Redazione
Riforma al Codice della Strada - Mozione di Sinistra per Cremona Energia Civile

Riforma al Codice della Strada - Mozione di Sinistra per Cremona Energia Civile

Sarà discusso durante il prossimo Consiglio Comunale del del 19 Aprile la Mozione presentata da Sinistra per Cremona Energia Civile sulla riforma del Codice della Strada proposta dal Governo e in discussione al Senato.

Accogliendo le sollecitazioni provenienti anche dalle associazioni ciclistiche e cicloturistiche locali, anche da Cremona, come in molte altri Comuni italiani, vogliamo far sentire il chiaro dissenso ad una riforma del Codice della Strada che si approccia al tema della sicurezza e dell'incolumità degli utenti deboli (pedoni e ciclisti) in maniera insufficiente peraltro esautorando i Comuni della propria autonomia nell'imporre limiti alla velocità, posizionare autovelox, offrendo sconti di sanzioni a chi commette violazioni di ogni genere in serie, nell'arco della stessa giornata.

Un cedimento ai furbi e a chi mostra insofferenza verso le regole del codice della Strada che incentiverà i comportamenti scorretti facendo salire il numero delle vittime della strada, in un Paese, l'Italia, dove si registra il più alto tasso di mortalità tra i paesi europei. Una riforma sbagliata che già vanta l'appellativo di "Codice della Strage".

 Lapo Pasquetti 

 --

Sinistra per Cremona - Energia Civile

sinistracremona.energiacivile@gmail.com

Facebook - Instagram

 

Qui il testo della mozione

 

Allegati Pdf:

Allegato PDF 1

185 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online