Sabato, 04 dicembre 2021 - ore 05.36

Riforma sanitaria. Moratti contro i medici di base. Degli Angeli (M5S Lomb)

Al posto di colpevolizzare, Regione Lombardia contrattualizzi i nuovi medici e li integri al SSR

| Scritto da Redazione
Riforma sanitaria. Moratti contro i medici di base. Degli Angeli (M5S Lomb)

Riforma sanitaria. Moratti contro i medici di base. Degli Angeli (M5S Lomb)

 “Elemento fondamentale per la medicina territoriale. Al posto di colpevolizzare, Regione Lombardia contrattualizzi i nuovi medici e li integri al SSR”

“La medicina territoriale ha evidenziato tutte le sue carenza proprio durante la fase più acuta della pandemia, Ora, anziché colpevolizzare un’intera categoria di professionisti, Regione Lombardia dovrebbe invece avere il coraggio e la forza di contrattualizzare direttamente i nuovi medici, in modo da renderli perfettamente integrati al Servizio Sanitario Regionale”.

A dirlo è Marco Degli Angeli, consigliere pentastellato di Regione Lombardia il quale ha poi aggiunto: “La carenza dei medici base è un problema ormai evidente ad ogni cittadino lombardo. Chi governa la Regione dovrebbe spiegare come intende risolvere il problema, anziché usare sterili critiche che non aiutano a risolvere il problema”.

Spiega il consigliere: “Generalizzare è sempre sinonimo di scarsa capacità d’analisi, senza considerare il fatto che Regione Lombardia trascura da anni i medici di base. Nell’ambito di discussione della nuova riforma sanitaria il Movimento Cinque Stelle chiede che sia subito avviato un tavolo di lavoro. Obiettivo rivedere il ruolo dei medici all’interno delle Case di comunità. Il loro ruolo - conclude Degli Angeli - va armonizzato e reso più funzionale a quelle che sono le esigenze dei cittadini

 

 

185 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online