Domenica, 18 agosto 2019 - ore 21.06

Sabato 18 maggio “Dialogo sulla Sinistra in Europa”

Incontro con i candidati Paolo Ferrero e Daniela Padoan

| Scritto da Redazione
Sabato 18 maggio “Dialogo sulla Sinistra in Europa” Sabato 18 maggio “Dialogo sulla Sinistra in Europa”

Sabato 18 maggio alle ore 21:00, in Sala Zanoni (Via del Vecchio Passeggio, 1 - Cremona), si terrà un “Dialogo sulla Sinistra in Europa - Per un nuovo Umanesimo europeo”. Un incontro pubblico con i candidati Paolo Ferrero e Daniela Padoan.

Paolo Ferrero, Vice-presidente della Sinistra Europea - European Left, è originario di una vallata delle Alpi piemontesi, di estrazione popolare e di formazione valdese, giovane operaio in Fiat promuove attività di inchiesta sulla condizione lavorativa e fonda il Coordinamento Cassintegrati sostenendo una lunga battaglia per i diritti dei lavoratori colpiti dalla repressione padronale. Fonda una Cooperativa Agricola-Forestale per creare un'alternativa di lavoro condiviso e sostenibile per l'uomo e per il territorio, che è attiva tutt'ora.

Coniuga l'impegno sindacale nella Fiom e l'attivismo politico in Democrazia Proletaria - Nuova Sinistra Unita con l'impegno religioso e sociale nella Federazione Giovanile delle Chiese Evangeliche, di cui diviene Segretario Nazionale. Confluisce in Rifondazione Comunista, nella quale viene eletto Segretario.

Ministro del Welfare e della Solidarietà Sociale nel 2° Governo Prodi, nella pur breve legislatura dispone provvedimenti urgenti per il diritto alla casa, ottiene una radicale modifica della Legge Bossi-Fini, promuove lo sviluppo del Servizio Civile Nazionale.

E' autore di numerosi libri e saggi di analisi e critica politica - tra i quali "Pigs - la crisi spiegata a tutti", "La truffa del debito pubblico" e un saggio su Karl Marx. Attualmente cura un blog sul Fatto Quotidiano.

Daniela Padoan, saggista e scrittrice, ricercatrice e documentarista; promotrice Osservatorio Solidarietà e presidente Associazione Laudato Si' - Alleanza per il Clima, la Terra e la Giustizia Sociale; portavoce di Barbara Spinelli parlamentare europea del gruppo GUE/NGL.

Attiva nel movimento ambientalista e nelle reti della differenza di genere, lavora sui temi ecologici e dell'economia sociale, del consumo critico e dei nuovi stili di vita; si occupa in una prospettiva internazionale di discriminazioni e razzismo, immigrazione e intercultura, libertà civili e diritti umani.

Tra i suoi principali argomenti di ricerca e produzione intellettuale, indagati tramite libri e documentari e interviste, la resistenza femminile ai regimi e l'analisi dei totalitarismo del Novecento, sia in prospettiva storica che in re realtà contemporanea.

Il suo ultimo libro, scritto con Luigi Luca Cavalli-Sforza - tra gli studiosi più autorevoli nel campo della genetica delle popolazioni e delle migrazioni umane - è Razzismo e noismo. Le declinazioni del noi e l'esclusione dell'altro, Einaudi 2013.

Collabora all'Enciclopedia Treccani e all'Enciclopedia delle Donne. Scrive articoli, interviste e saggi per "il Manifesto", la rivista femminista "Via Dogana" e l'inserto culturale del Fatto Quotidiano.

E' autrice e conduttrice radio-televisiva per Radio1 Rai e Rai Educational.

 

 

452 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online