Venerdì, 05 giugno 2020 - ore 04.26

Sarà ricordato come virus delle case di riposo

Zaia: ''Sarà ricordato come virus delle case di riposo''

| Scritto da Redazione
Sarà ricordato come virus delle case di riposo

Il Covid-19 «purtroppo verrà ricordato come il virus delle case di riposo, perché colpisce le persone più deboli». Lo ha sottolineato il presidente del Veneto, Luca Zaia. «Per la case di riposo - ha puntualizzato Zaia - inviamo i dispositivi alle Ulss, so che gli operatori sono in difficoltà, riescono a cambiare una mascherina al giorno, quando bisognerebbe farlo ogni quattro ore. Abbiano 13,5 milioni di materiali in arrivo a giorni, stiamo rivedendo le quote di invio e siamo preoccupati per le case di riposo. Nel giro di qualche giorno 100 mila test rapidi saranno per il personale; è un punto nevralgico e delicatissimo, perché il virus trova un substrato favorevole al virus», ha concluso.

 
121 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria