Giovedì, 12 dicembre 2019 - ore 23.01

Si apre sabato 20 aprile calendario eventi collaterali – fino al 23- alla 44^ FierAgrumello.

A dare il calcio d'inizio, come sempre, i classici Tornei di Calcio presso il Centro sportivo comunale di piazzale Da Vinci.- Sabato 20 Aprile - il 'Torneo Aido' (atleti 2008-2009). Alle 10, sul Campo 1 Grumulus-Romanengo, alle 10.30 Casalbuttano-Grumulus, alle 11 Castelverde-Grumulus.

| Scritto da Redazione
Si apre sabato 20 aprile  calendario eventi collaterali – fino al 23- alla 44^ FierAgrumello. Si apre sabato 20 aprile  calendario eventi collaterali – fino al 23- alla 44^ FierAgrumello. Si apre sabato 20 aprile  calendario eventi collaterali – fino al 23- alla 44^ FierAgrumello.

Si apre sabato 20 aprile  calendario eventi collaterali – fino al 23- alla 44^ FierAgrumello.

A dare il calcio d'inizio, come sempre, i classici Tornei di Calcio presso il Centro sportivo comunale di piazzale Da Vinci.- Sabato 20 Aprile - il 'Torneo Aido' (atleti 2008-2009). Alle 10, sul Campo 1 Grumulus-Romanengo, alle 10.30 Casalbuttano-Grumulus, alle 11 Castelverde-Grumulus.

Negli stessi orari, ma sul Campo 2, Casalbuttano-Castelverde, Romanengo-Castelverde, Casalbuttano-Romanengo (partite di due tempi da dieci minuti cad).

Sempre il 20 aprile  ma nel pomeriggio, il 'Torneo Avis' (atleti 2010-2011). Sul Campo 1 alle 15, GrumulusCastelverde, alle 15.30 Pieve 010-Castelverde, alle 16 Pieve 010- Grumulus; negli stessi orari sul Campo 2, le sfide CasalbuttanoPieve 010, Grumulus-Casalbuttano, Castelverde-Casalbuttano.

Infine Lunedì 22 Aprile (Pasquetta) il classico 'Torneo Fiera' (atleti anni 2011-2012-2013) con alle ore 15, giochi con Grumulus, San Corrado e Castelverde.

Lunedì 22 Aprile alle 20.45 nella Sala conferenze di Cascina Castello, l'appuntamento è con il 'Galà dei Premiati'. Una serata che, come gli scorsi anni, sarà occasione per presentare gli assegnatari del 40° Premio Agrumello 2019 (i nominativi saranno annunciati proprio durante la serata). Novità di quest'anno, la presenza dei ragazzi delle classi 2^ e 3^ della locale Scuola Secondaria di Primo Grado che hanno aderito al concorso per la creazione di un manifesto per la Fiera, a cui verrà consegnato Gun attestato di partecipazione e un omaggio da parte del Comitato Fiera e dal Lions Club di Soresina. La colonna sonora della serata è affidata ai giovani talenti dell’orchestra Monteverdi Junior, diretta da Monia Ziliani, dal 2015 docente di violino e Direttore dell’orchestra Monteverdi Junior, presso l’Istituto Superiore di Studi Musicali “Claudio Monteverdi”, Conservatorio di Cremona. Alla Monteverdi Junior si affiancherà inoltre la Piccola Orchestra d’Archi degli studenti adulti diretta dal Maestro Giuseppe Caffi, docente presso l’Istituto Musicale Pareggiato di Cremona. L’Orchestra è formata da: Monia Ziliani, Jessica Siciliano e Lorenzo Novelli, violini 1; Alessandro Faraci, Giulia Volcan, Stefan Stancici, violini2; Aurelia Capaccio, viola; Sara Castellani, violoncello; Vincenzo De Marco, contrabasso; Umberto Barisciano, pianoforte. Saranno presenti anche quattro solisti di canto lirico.

Martedì 23 Aprile, il primo dei tre appuntamenti con i convegni. Al tavolo della Sala conferenze di via Roma il tema, 'Tavolo Regionale Permanente dell'Acqua: proposte per gestire le criticità', organizzato da Libera Associazione Agricoltori Cremonesi e A.n.g.a. Cremona. Interverranno: Roberto Bellini (presidente A.n.g.a. Cremona), Paolo Micheletti (direttore Consorzio di bonifica Dugali, Naviglio, Adda Serio, Dunas), Massimo Buizza (direttore Consorio dell'Oglio), Luigi Bertoli (direttore Consorzio dell'Adda), Fabio Rolfi (assessore regionale all'Agricoltura, Alimentazione, Sistemi verdi), Antonio Boselli (presidente Confagricoltura Lombardia); moderatore, Alessandro Bettoni (presidente Consorzio di bonifica Dugali, Naviglio, Adda Serio, Dunas). (Sala Conferenze, Cascina Castello, via Roma).

525 visite

44^ FierAgrumello calendario di eventi collaterali

20 Aprile 2019 10:00 - 23:00
Grumello Cremonese

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online