Mercoledì, 22 novembre 2017 - ore 22.47

Slovacchia Il primo ministro Robert Fico ha annunciato un pacchetto di riforme a tema sociale.

Il prossimo anno il Governo avvicinerà il minimo salariale a €500 dai presenti €435. Nei piani dell'esecutivo il salario minimo sarà gradualmente alzato al 60% dello stipendio medio (al momento €547).

| Scritto da Redazione
Slovacchia Il primo ministro Robert Fico ha annunciato un pacchetto di riforme a tema sociale.

Il supplemento per il lavoro notturno sarà aumentato dal 20% al 50% del salario minimo, cioé da € 0,50 a €1,25 all'ora. Circa 240.000 Slovacchi lavorano di notte, in proporzione il numero più alto dell'Unione Europea. Il Governo introdurrà un altro supplemento per il lavoro nei fine settimana, fissato al 100% del salario minimo, mentre il supplemento per i festivi aumenterà dal 50% al 100% del salario del dipendente; ha anche intenzione di mettere un divieto sul dumping sociale: le aziende dovranno quindi pagare i lavoratori stranieri come quelli locali; questo divieto è già presente nel pacchetto legislativo, che introdurrà anche 10 giorni di ferie pagate per i padri dopo la nascita dei figli. Le aziende non sono d'accordo con i supplementi, affermando che sarà il settore imprenditoriale a pagare per fare pubblicità al Governo.

367 visite

Articoli correlati