Sabato, 01 ottobre 2022 - ore 22.37

Spino d’Adda, il diritto allo studio passa attraverso un trasporto efficiente.

Al via il progetto con Autoguidovie

| Scritto da Redazione
Spino d’Adda, il diritto allo studio passa attraverso un trasporto efficiente.

Garantire il diritto al trasporto degli studenti e puntare sulla sostenibilità ambientale. Su questi due perni ruota il progetto del Comune di Spino d’Adda che ha destinato fondi specifici per supportare gli abbonamenti degli studenti per le famiglie residenti del Comune che così potranno accedere ai servizi innovativi, personalizzati e digitali di Autoguidovie.   

A poco più di un mese dalla riapertura delle scuole gli Enti pubblici, le scuole e Autoguidovie hanno già posto le basi per affrontato al meglio uno dei nodi cruciali dell’organizzazione di un intero territorio: il trasporto scolastico. Grazie a un confronto iniziato nel maggio scorso molti Comuni coperti dal servizio di Autoguidovie, tra cui Spino d’Adda (CR), hanno aderito alla proposta dell’azienda finalizzata a offrire un servizio innovativo, sostenibile e grande qualità 

«Abbiamo aderito a questa iniziativa di Autoguidovie perché siamo convinti che un trasporto scolastico efficiente è un’esigenza primaria per la nostra comunità. Gli studenti hanno il diritto di raggiungere gli istituti scolastici senza pesare sulle proprie famiglie chiamate oggi a fronteggiare il caro benzina e un’inflazione galoppante. Il Comune di Spino d’Adda, contribuendo a questa iniziativa, garantisce il diritto allo studio e una maggiore equità sociale – ha dichiarato Enzo Galbiati, Sindaco di Spino d’Adda - A nostro avviso va rivisto e rimodellando il Welfare, non solo nella sanità ma anche nei servizi essenziali come il trasporto. Incentivare e investire nel trasporto pubblico significa contribuire a un sistema più sostenibile». 

«Il dialogo continuo con le istituzioni locali è per noi un valore che riversiamo sui cittadini per migliorare il servizio di trasporto pubblico - Filippo Bazzoni, Area Manager di Autoguidovie -   Mettiamo a disposizione del territorio un livello tecnologico, unico in Italia, capace di costruire una mobilità personalizzata. Il servizio Bus2School, infatti, permette di offrire un servizio di trasporto su misura, sicuro, sostenibile sia dal punto di vista ambientale sia economico. Ringraziamo il Comune di Spino d’Adda per aver avuto la sensibilità e le capacità di supportare questa iniziativa che rappresenta un’occasione per le persone, per l’ambiente e per il tessuto economico della zona». 

  

COME FUNZIONA IL SERVIZIO 

Inserendo i propri dati di mobilità nella sezione BUS2SCHOOL da App Autoguidovie, gli studenti accederanno ad agevolazioni sui titoli di viaggio e potranno scegliere in base alle loro esigenze tra l’abbonamento annuale Smart, che offre la miglior tariffa disponibile con possibilità di pagamento a rate mensili, disattivabile in qualsiasi momento e senza anticipi, o il mensile Flex, pensato per i mesi “parziali” come settembre e conveniente rispetto all’acquisto di altri abbonamenti di minor durata o biglietti.   

“Autoguidovie punta non solo a un nuovo modo di progettare il servizio ma anche un’offerta tariffaria commerciale in grado di andare incontro alle esigenze delle famiglie in un contesto di costante aumento dei prezzi. Sostenibilità vuole dire anche dare una reale alternativa al trasporto privato per contrastare il caro energia, perché ai passeggeri che viaggiano sui mezzi pubblici per studio e per lavoro si deve offrire un valido incentivo per lasciare a casa il mezzo privato “- conclude Gabriele Mariani.  

  

COS'È BUS2SCHOOL  

BUS2SCHOOL non è solo tariffe speciali ma anche qualità del servizio. Il progetto Bus2school rappresenta il forte impegno di Autoguidovie nel realizzare un servizio personalizzato sulle esigenze degli studenti, suggerendo ad ognuno la “miglior corsa” da utilizzare in modo da evitare affollamenti a bordo rendendo il viaggio più sicuro e veloce.  Bus2School permetterà così di evitare affollamenti a bordo, incentivare la fidelizzazione al trasporto pubblico grazie a offerte tariffarie promozionali, offrire informazioni in tempo reale alle scuole, alle famiglie e agli studenti e contribuire ad offrire una viabilità migliore.   

Il nuovo servizio è rivolto a tutti gli studenti che provengono dalle località coperte dal servizio Autoguidovie e che utilizzano i servizi extraurbani. Come sostegno al lancio del nuovo servizio e quindi venendo incontro anche alle famiglie, Bus2school verrà accompagnato da un’offerta promozionale di nuovi titoli di viaggio scontati disponibili prima dell’avvio dell’anno scolastico.  

  

COSA FARE  

Basta scaricare l’app e registrarsi al servizio BUS2SCHOOL  

IMPORTANTE: ogni operazione (download App, Registrazione, Acquisto) deve essere fatta su smartphone dello studente, non del genitore o tutore.   

Per maggiori dettagli – qui il tutorial ‘Registrazione servizio bus2school’  

  

Autoguidovie è fra le più importanti aziende TPL in Italia ed è presente, direttamente o tramite Società controllate, gestite, partecipate, o in ATI, nelle province di Milano, Monza e Brianza, Novara, Cremona, Bergamo, Bologna, Firenze, Belluno, Torino, Genova e Pavia. Gestisce direttamente i servizi urbani nei Comuni di San Donato Milanese, Melzo, Paderno Dugnano, Crema e Pavia. Autoguidovie gestisce un perimetro di 46 milioni di bus-Km, con 1.539 dipendenti, per un giro d’affari consolidato di 161 milioni di euro. Per ulteriori informazioni: www.autoguidovie.it      

 

202 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria