Lunedì, 08 marzo 2021 - ore 04.20

Sputava in faccia alle donne, arrestato a Venezia

| Scritto da Redazione
Sputava in faccia alle donne, arrestato a Venezia

Odiava le donne ed esprimeva tutto il suo disprezzo sputando in faccia a quelle che incrociava per strada, determinando nelle vittime uno stato di paura e angoscia causato, oltre che dal gesto in se stesso, anche dalla paura relativa al grave periodo di emergenza sanitaria dovuta al Covid-19.

L’uomo, un cittadino straniero di 36 anni, tra giugno e agosto dello scorso anno, si era reso protagonista anche di numerosi reati come lesioni personali e danneggiamenti aggravati, percosse, furti e resistenza a pubblico ufficiale, e per questo oggi è stato arrestato dagli agenti delle Volanti di Venezia.

Grazie alla collaborazione tra la Divisione anticrimine e gli operatori delle Volanti, è stato possibile ricostruire la sequenza degli atti e dei comportamenti delittuosi dell’indagato, consentendo così alla Procura della Repubblica di Venezia di giudicarlo socialmente pericoloso ed emettere il provvedimento di esecuzione carceraria.

268 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria