Sabato, 27 febbraio 2021 - ore 01.06

Stefania Bonaldi (Crema) : Serve un legge per i ‘figli invisibili’

Fino a quando queste Famiglie, queste coppie di mamme o di papà ed i loro figli rimarranno degli "invisibili" per il diritto?

| Scritto da Redazione
Stefania Bonaldi (Crema) : Serve un legge per i ‘figli invisibili’

Stefania Bonaldi: sono d’accordo con la Corte Costituzionale .Serve un legge per i ‘figli invisibili’

Fino a quando queste Famiglie, queste coppie di mamme o di papà ed i loro figli rimarranno degli "invisibili" per il diritto?

Fino a quando i loro vincoli affettivi varranno solo ed esclusivamente nella sfera privata e non saranno ritenuti validi dalle Istituzioni?

In forza di quale "principio superiore" il legame di un bambino o di una bambina con entrambe le persone che li hanno voluti al mondo all'interno di un progetto d'amore e di vita familiare non saranno ritenuti meritevoli di tutela al pari di quelli dei figli delle coppie eterosessuali, che magari si sono avvalse delle medesime modalità procreative?

Per quanto ancora il legislatore potrà mancare di disciplinare queste situazioni che toccano la vita reale di tantissime persone, che incarnano  famiglie esistenti, non modelli astratti e teorici?

E infine, è un problema solo "loro" o dovrebbe toccarci tutti, come famiglie, come società, come Istituzioni?

La Corte Costituzionale ribadisce che è urgente una legge per disciplinare queste situazioni!

Accanto alla delusione, perché ci attendevamo qualcosa di più,  io continuo a pensare che la società civile sia molto più avanti del legislatore ed abbia un ruolo incredibile di stimolo e di sollecitazione sui temi dei diritti.

Ampliandone il recinto, non vengono scalfiti i diritti di nessuno, semmai si moltiplicano il grado di civiltà  ed i sentimenti pro sociali di una comunità.

#FamiglieArcobaleno  #Diritti  #ReteLenford

339 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online