Mercoledì, 15 luglio 2020 - ore 20.39

Superti M. Perri e le decisioni importanti

| Scritto da Redazione
Superti M. Perri e le decisioni importanti

Ci risiamo.
L’assessore al bilancio ritorna alla carica lamentando mancanza di fondi :  ma il bilancio di previsione chi lo aveva fatto ?
Bilancio peraltro approvato solo un mese fa !!
E’ mai possibile che a metà anno si debba lamentare di che cosa non è stato fatto e per colpa di chi ?
La minaccia è di non  procedere ai lavori programmati.
Ma  quale  programma era stato fatto per capire  solo a metà percorso  che è tutto in pericolo ??!!
Va ricordato che la discesa in campo dell’assessore era cominciato con la denuncia di un debito per 40 milioni di euro , mai più riemersi, ma da attribuire  alla amministrazione Corada.
Ora si spera che AEM passi dalle parole ai fatti  e sganci 11 milioni di euro necessari alle operazioni in atto ( conseguenti l’acquisto di vari immobili e spazi di proprietà del Comune).
Il tutto nella piena battaglia per la ri-nomina del sig. Albertoni al vertice di AEM.
Ma l’AEM non è una emanazione del Comune ?
E perché pratica le tariffe fra le più alte se almeno non da impulso alla politica di investimenti della Società  ?
Come si sa il sig.Albertoni ( in quota Pd ? ) considera preminente la famiglia cremonese ( compresa la Sua ) , ma sarebbe lecito che in una sana politica del ricambio  il sindaco Perri  potesse avere a disposizione un elemento della Sua coalizione ( o no !?).
E l’opposizione va a controllare come si deve,come si usa nel mondo anglosassone , vecchio e nuovo.
O c’è bisogno del placet di qualche altra  entità che opera nell’ombra ?!
Ma il Sindaco che dice ?
E che  dice il Sindaco dell’uso allegro degli spazi dedicati al verde ?
Un esempio.
Proveniente da Mantova un mio amico ( mantovano) , in ingresso alla città si trovò di fronte una bella “mini”.
All’arrivo mi apostrofò : ma Cremona non è più la città della musica e di Stradivari ?
E’ diventata la città della “mini” ?.
E’ una battuta , d’accordo, ma resta il fatto che la vetturetta oscurava totalmente la bella scultura connessa al mondo della musica  e rovinava lo sky-line di cui andiamo orgogliosi.
Di sera era un disastro, ma di giorno un autentico pugno negli occhi e forse anche un motivo di preoccupazione per i custodi della circolazione che probabilmente hanno segnalato l’anomalia evidente.
E se è stato segnalato perché non si è provveduto :  ma che dico, perché è stata concessa l’area verde ?!
Per chiudere in bellezza il sig.Carminati si domanda che cosa ha fatto la giunta Corada per le ex-colonie padane.
Credo che qualcuno risponderà in modo adeguato , io mi limito a rilevare che i buchi nel bilancio sono solo quelli che derivano dalla rottura del patto di stabilità e dalla abolizione dell’ICI.
La conseguenza : aumenti a raffica delle tariffe a carico dei soliti poveracci ( basteranno?).
Ma quanto tempo deve passare perché la destra possa dare la colpa a Se Medesima ?
Cordialità e buon lavoro.
MARIO SUPERTI   
CREMONA

1282 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria