Giovedì, 12 dicembre 2019 - ore 14.06

Tech Convegno Nazionale: ‘Impatto 5G’ Sabato 7 dicembre ore 15 a Cremona

L’evento si terrà nel salone Palazzo Cittanova, corso Garibaldi 120, Cremona L’elettrosmog è un pericolo reale per la salute? La nuova tecnologia 5G che utilizza onde millimetriche è sicura?

| Scritto da Redazione
Tech Convegno Nazionale: ‘Impatto 5G’   Sabato 7 dicembre ore 15  a Cremona

Tech Convegno Nazionale: ‘Impatto 5G’   Sabato 7 dicembre ore 15  a Cremona

L’evento si terrà nel salone Palazzo Cittanova, corso Garibaldi 120, Cremona L’elettrosmog è un pericolo reale per la salute? La nuova tecnologia 5G che utilizza onde millimetriche è sicura?

Sono ormai numerose le ricerche e gli studi sull’impatto dell’inquinamento elettromagnetico sulla salute di ogni essere vivente, ma riguardano le tecnologie esistenti, non quelle che vengono sperimentate nei prossimi mesi in Italia e che non hanno ricevuto nessuno studio medico-scientifico  preliminare. Già oggi  l’educazione dei bambini e dei ragazzi sull’uso del cellulare dovrebbe avere da parte di scuola e famiglie un’attenzione particolare insistendo proprio sull’importanza di evitare “dipendenza” ed eccesso di esposizione alle onde che connettono cellulari e antennine delle grandi Compagnie telefoniche.

La politica dovrebbe rendersi conto che nuove malattie ambientali silenziose e invisibili, altamente invalidanti, si stanno diffondendo causate da un cattivo sviluppo che sacrifica la centralità della persona e della salute a interessi economici e finanziari giganteschi . 

Come cittadini, crediamo che la conoscenza ci permetta di compiere scelte consapevoli al centro delle quali l'uomo, e l'ambiente in cui vive, devono essere tutelati e non utilizzati come laboratorio sperimentale. Informarsi è un dovere e il Convegno sarà un momento di approfondimento oltre che di possibile confronto. Perché molti scienziati, medici, pediatri e studiosi invitano ad essere cauti, invitano a compiere esperimenti in laboratorio prima di diffondere questa nuova tecnologia? Questa domanda vorremmo porla a tutti quegli amministratori locali che si trovano con la richiesta di installare le antenne per il 5G. Nessuno vuole ostacolare il progresso, ma non si può nemmeno considerare progresso l’imposizione di uno sviluppo tecnologico di cui non si conoscono ancora effetti o ricadute sull'ambiente e sulla salute degli esseri viventi, in un'epoca storica in cui la scienza è in grado di  prevedere con largo anticipo e senza approssimazione eventuali impatti negativi. Vogliamo fare chiarezza.

Tra i relatori la dottoressa Fiorella Belpoggi, Direttore del Centro di Ricerca Indipendente sul cancro e le malattie ambientali “Cesare Maltoni” dell'Istituto Ramazzini di Bologna; la dottoressa Patrizia Gentilini, oncologa ematologa di Medici per l’Ambiente-ISDE Italia; l'architetto Laura Masiero Presidente di A.P.P.L.E., Associazione Per la Prevenzione e la Lotta all'Elettrosmog di Padova; il dottor Paolo Orio, Medico Veterinario Presidente  dell'Ass. Italiana Elettrosensibili.

La democrazia comporta un dibattito pubblico trasparente e aperto a tutti prima di assumere decisioni!

L’incontro è organizzato dagli Stati generali dell’Ambiente e della salute del territorio provinciale  ed è aperto a tutti i cittadini

Cremona 30 novembre 2019

454 visite

Convegno Nazionale: ‘Impatto 5G’

07 Dicembre 2019 15:00 - 18:00
Cremona in palazzo Cittanova

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online