Venerdì, 14 dicembre 2018 - ore 17.30

Tecno LA REGIONE CHIUDE LOMBARDIA INFORMATICA PIZZUL (PD): È UN BLITZ

VIENE ASSORBITA DALLA CENTRALE ACQUISTI DELLA REGIONE PIZZUL (PD): “È UN BLITZ, BENE LA RAZIONALIZZAZIONE DELLE PARTECIPATE MA AVREMMO PREFERITO UNA SCELTA CONDIVISA”

| Scritto da Redazione
Tecno LA REGIONE CHIUDE LOMBARDIA INFORMATICA PIZZUL (PD): È UN BLITZ

Tecno LA REGIONE CHIUDE LOMBARDIA INFORMATICA PIZZUL (PD): È UN BLITZ

VIENE ASSORBITA DALLA CENTRALE ACQUISTI DELLA REGIONE  PIZZUL (PD): “È UN BLITZ, BENE LA RAZIONALIZZAZIONE DELLE PARTECIPATE MA AVREMMO PREFERITO UNA SCELTA CONDIVISA”

“La giunta Fontana ha fatto un blitz che desta qualche perplessità. Le partecipate della Regione vanno certamente razionalizzate e su questo ci sono sollecitazioni anche da parte della Corte dei Conti, ma la mossa di oggi non sembra rispondere a un ragionamento ponderato e condiviso, anche perché le funzioni di Lombardia Informatica sono molto più ampie e settoriali rispetto alla centrale acquisti. Bene la volontà di razionalizzare, ma non possiamo condividere il metodo.”

Lo dichiara il capogruppo del Pd in Regione Fabio Pizzul in merito alla sostanziale chiusura di Lombardia Informatica, la società regionale che si occupa di ICT, che viene incorporata in Arca, la centrale acquisti della Regione Lombardia. L'incorporazione è determinata da un emendamento all'assestamento al bilancio 2018 -2020 dell'assessore Davide Caparini, presentato oggi in Aula e votato a maggioranza. Il Pd si è astenuto, dopo aver chiesto senza successo di portare l’emendamento in commissione per una discussione più articolata.

 

1578 visite

Articoli correlati