Sabato, 03 dicembre 2022 - ore 14.47

Tecno Svizzera Le donne danno forma alle nuove tecnologie di Di Jo Fahy

Nel settore delle tecnologie dell’informazione, è raro trovare delle donne. A Zurigo, una nuova iniziativa cerca di scalfire il predominio maschile in questo campo lavorativo, aprendo nuove prospettive alle donne.

| Scritto da Redazione
Tecno Svizzera Le donne danno forma alle nuove tecnologie di Di Jo Fahy

Nel settore delle tecnologie dell'informazione, le donne sono una piccola minoranza, ciò non significa però che abbassino le braccia, anzi.  (Boris Baldinger)

È un mercoledì sera a Zurigo e un centinaio di donne (e una manciata di uomini) è stipato in una sala della sede della Google. Fanno parte della rete We Shape Tech. Organizzata da sei donne durante il loro tempo libero, questa rete include persone di sesso femminile che lavorano per importanti società del settore tecnologico, per start-up o più in generale nel campo dello sviluppo del web e dei software.

«Adoro lavorare nel settore delle tecnologie dell’informazione e vorrei vedere più donne. Vorrei che fosse la norma», sottolinea Petra Ehmann, dipendente della Google a Zurigo.

Petra Ehmann è tra le iniziatrici della rete. Ha lavorato per diverse società in vari paesi e afferma che la Google è «un buon mix», per quanto concerne il numero di uomini e di donne.

Tuttavia, nella sede zurighese della Google – che è il più importante centro ingegneristico della multinazionale statunitense dopo Mountain View, il quartier generale della società in California – vi sono molti ingegneri maschi. «Mi sono abituata a questo aspetto. Ho studiato ingegneria meccanica e ho dovuto imparare a intrecciare amicizie con gli uomini per progredire in questo campo», rileva Petra Ehmann. «Mi ha aiutato allora e mi aiuta adesso».

Per leggere tutto l’articolo clicca qui  http://www.swissinfo.ch/ita/economia/lavoro-e-genere_donne-che-danno-forma-alle-nuove-tecnologie-in-svizzera/42724624

1026 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online