Giovedì, 29 ottobre 2020 - ore 23.25

Trump: ''Ho minimizzato la gravità, non volevo creare il panico''

| Scritto da Redazione
Trump: ''Ho minimizzato la gravità, non volevo creare il panico''

Il Presidente degli Stati Uniti Donald Trump è stato uno dei leader mondiali che più ha minimizzato, fin dal principio, la gravità della pandemia di COVID-19 e si è comportato di conseguenza, evitando di agire tempestivamente e prendendo pubblicamente posizioni vicine ai negazionisti. Ora, però, è lo stesso Trump ad ammettere in un suicidio politico non soltanto di esser stato pienamente consapevole della gravità della pandemia sin dall'inizio, ma di aver deliberatamente agito così per non seminare il panico.

Le parole di Donald Trump arrivano da una serie di interviste rilasciate al giornalista Bob Woodward tra il dicembre dello scorso anno e il luglio scorso. 18 diverse interviste che, come da procedura, il giornalista che fece esplodere il caso Watergate, ha registrato proprio per assicurarsi l'incontestabilità di quelle parole.

Già all'inizio di febbraio il Presidente Trump sapeva che il COVID-19 era almeno 5 volte più letale dell'influenza stagionale. Eppure in quelle settimane, mentre in privato Trump si dimostrava preoccupato, pubblicamente sosteneva che tutto fosse sotto controllo e che negli USA i casi sarebbero arrivati presto a zero.

Pochi giorni dopo, quando la Casa Bianca ha dichiarato l'emergenza nazionale, Trump ha confermato a Woodward il suo piano: "Ho sempre voluto minimizzare la cosa e continuerò a farlo perché non voglio creare il panico". Parole che oggi suonano come un macigno di fronte ad oltre 6 milioni di contagiati e oltre 190mila decessi negli USA legati al COVID-19 e una curva pandemica che non accenna a rallentare.

Di fronte alla pubblicazione di queste dichiarazioni impossibili da negare, Trump ha preso la parola alla Casa Bianca per confermare la posizione:

Non voglio che le persone siano spaventate, non voglio creare il panico e certamente non voglio portare questo Paese o il Mondo alla follia. Vogliamo mostrare sicurezza, vogliamo mostrare forza.

Inevitabile l'attacco da parte del suo sfidante alla Casa Bianca Joe Biden, che ha sottolineato come Trump abbia evitato di fare il proprio dovere di proposito tradendo il popolo americano.

224 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria