Lunedì, 27 maggio 2024 - ore 12.55

UE vota sulla tassa transazioni

| Scritto da Redazione
UE vota sulla tassa transazioni

Importante voto del Parlamento europeo sulla tassa sulle transazioni finanziarie 
Il Parlamento europeo, nella giornata di ieri, 8 marzo, ha votato  di introdurre una tassa sulle transazioni finanziarie (TTF) a livello europeo anche nel caso di un mancato accordo internazionale.
La Cgil si è battuta in ogni sede, istituzionale e sindacale, per conseguire questa tassazione, mettendo in campo una giornata di mobilitazione il 17 febbraio e facendo pressione sia sul Governo che sui parlamentari europei.
Il voto rappresenta, quindi, una bella notizia che ci permette di essere più forti nella nostra azione per un nuovo e più sostenibile modello economico in grado di sostenere crescita ed equità sociale.
Dovremo anche per il futuro continuare a premere affinché il deliberato del Parlamento Europeo sia assunto dal Consiglio Europeo, insistendo nel richiamare il Governo italiano ad un impegno meno evanescente e ad un sostegno più convinto, così come hanno fatto Germania e Francia.
 
Allegati:
-Lettera Camusso a parlamentari europei.pdf
http://www.cgil.it/Intranet/Archivio/Politiche%20economiche/Lettera%20Camusso%20a%20parlamentari%20europei.pdf

-TTF Comunicato CES.pdf
http://www.cgil.it/Intranet/Archivio/Politiche%20economiche/TTF%20Comunicato%20CES.pdf

-Voto Parl. Eu.pdf
http://www.cgil.it/Intranet/Archivio/Politiche%20economiche/Voto%20Parl.%20Eu.pdf

1572 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria