Martedì, 17 maggio 2022 - ore 20.39

UN POYO ROJO Teatro Comunale di Casalmaggiore Domenica 6 febbraio 2022,ore 21.00

Unica data italiana per uno spettacolo esplosivo che unisce brillantemente teatro, danza, acrobatica, sport

| Scritto da Redazione
 UN POYO ROJO Teatro Comunale di Casalmaggiore Domenica 6 febbraio 2022,ore 21.00

 UN POYO ROJO Teatro Comunale di Casalmaggiore Domenica 6 febbraio 2022, ore 21.00

UN POYO ROJO  (Una panchina rossa),coreografia Luciano Rosso, Nicolàs Poggi, regia Hermes Gaido, con Luciano Rosso, Alfonso Baròn, produttori Jonathan Zak e Maxime Seuge,produzione Carnezzeria srls, in collaborazione con Aldo Miguel Grompone, Roma

 Stagione 2021-2022  Unica data italiana per uno spettacolo esplosivo che unisce brillantemente teatro, danza, acrobatica, sport e che sta registrando il tutto esaurito in Argentina e in Europa: è “Un Poyo Royo” (Una panchina rossa), regia di Hermes Gaido, coreografia di Luciano Rosso e Nicolàs Poggi, con Luciano Rosso e Alfonso Baròn, produzione Carnezzeria srls, in collaborazione con Aldo Miguel Grompone, in scena al Teatro Comunale di Casalmaggiore domenica 6 febbraio alle ore 21, nuovo appuntamento della Stagione 2021-2022 diretta da Giuseppe Romanetti, realizzata dal Comune di Casalmaggiore, con il sostegno della Regione Lombardia.

 Nello spogliatoio di una palestra, due uomini si scrutano, si squadrano, si provocano, si affrontano, quasi come due galli da combattimento, tentando di sedursi in una stupefacente danza acrobatica e umoristica.

 “Un Poyo Rojo” è una provocazione, un invito a ridere di noi stessi e ad accettare pienamente le proprie e altrui differenze, esplorando tutto il ventaglio delle possibilità fisiche e spirituali dell'essere umano. Un duello contemporaneo di grande precisione che fonde generi e discipline, che oscilla tra la danza e l'atletica passando per le arti marziali, l'acrobatica, la clownerie.

 Gli argentini Alfonso Barón e Luciano Rosso mostrano una straordinaria maestria corporea che rivela anche una folgorante capacità di improvvisare davanti alle sempre diverse reazioni del pubblico. Una storia romantica, passionale e canzonatoria, in grado di sovvertire cliché e stereotipi sociali legati alla mascolinità, e di conquistare con grazia e ironia il pubblico e i teatri di tutto il mondo.

 La fantasia al potere inventa una partitura corporea in punta di spirito: virilità, vanità, conflitto, seduzione, arti marziali e variété, fisicità e comicità, ambiguità e desiderio, abbracci e battaglie, attacchi elastici e allegre resistenze. Restando abilmente sul crinale tra colto e popolare – e questa è una delle acrobazie più ardue da realizzare – il loro teatro fisico ha trovato la sua forma attuale nel corso di anni di rodaggio e affinamento.

 “Un Poyo Rojo” non conosce barriere linguistiche: i due interpreti sono stuntmen e danzatori, sportivi e acrobati, a parlare sono i loro corpi sensuali, musicali, atletici, dinoccolati, le loro espressioni e i movimenti che producono, le mimiche facciali, i gesti articolati che evocano pensieri e azioni, che rimandano a personaggi e a situazioni reali.

 “Uno dei 10 migliori spettacoli dell'anno in Argentina" - La Nación

"Una gioiosa, fresca, talentuosa scoperta e una rigorosa performance tecnica" - Mirada Teatral

"Gallo in magazzino. Un Poyo Rojo è una grande invenzione. Vera arte vivente" – L’́Express (FRA)

"Combattimento kitsch per lo sport dei galli. Questi due attori, ballerini e acrobati scivolano dal glamour all'abietto in una rapsodia di gag accuratamente coreografate" - Libération (FRA)

 "Uno spettacolo tra i più sensuali che si possano vedere, energia indomabile e umorismo stuzzicante umorismo" - Télérama (FRA)

 "In questo combattimento di galli, barocco e sensuale, il machismo e lo spirito di competizione perdono molte piume. Che divertimento" - Le Canard Enchaîné (FRA)

"Energia instancabile" - Diario Uno (ARG)

"Un must da vedere" - Revita Blue (ARG)

 La compagnia. Il progetto iniziò nel 2008 quando i due artisti stavano creando un numero per uno spettacolo di varietà al Centro Cultural Laboratorio di Buenos Aires. Gli iniziali creatori, Luciano Rosso e Nicolás Poggi, misero insieme un duetto con piccoli tocchi comici per trovare il modo, all'interno del movimento, di mostrare le diverse relazioni tra due uomini, utilizzando elementi di danza e di teatro. Dopo aver presentato il pezzo presso il Cultural Konex, il Teatro del Perro, Teatro Martinelli e il Circo del Aire, parteciparono al festival "Ciudanza", in spazi urbani della città e, con la collaborazione di Hermes Gaido, l'attuale attuale direttore della compagnia, hanno ricreato il pezzo. Sono stati in seguito selezionati per esibirsi al Rafaela Teatro Festival a Santa Fé e al Festival El Cruce nella città di Rosario. Nel luglio 2009 hanno ricevuto un finanziamento da Prodanza a sostegno del completamento dell'opera completa. Nell'aprile 2010 hanno debuttato con un pezzo di 45 minuti all'Espacio Cultural Pata de Ganso a Buenos Aires. Con la versione completa dello spettacolo, sono stati selezionati dalla Rete Spagnola di Teatri Alternativi per una tournée in tre città (Madrid, Barcellona e Valencia). Nel 2011 hanno ripreso le esibizioni a Buenos Aires con Alfonso Barón, completando tre stagioni da tutto esaurito e continuando a girare varie province in Argentina nel 2012 e 2013. Con ancora più stagioni ininterrotte di esibizioni nel loro paese d'origine e in tutta l'America, nel 2015 hanno lanciato il loro primo tour mondiale di sei mesi durante il quale hanno visitato paesi di diversi continenti, come l'Uruguay, Bolivia, Francia, Italia, Spagna, Svizzera, Germania e Nuova Caledonia. Oltre a tenere workshop durante loro tour, nel 2015 la compagnia ha diretto lo spettacolo "LIFE BAG" con diplomati della Scuola Dimitri (Francia, Svizzera).

 Informazioni e prenotazioni Tel. 0375 284496 - csc@comune.casalmaggiore.cr.it 

Biglietti Platea e Palchi € 20,00 / Ridotti e Loggione € 15,00 / Biglietto cortesia € 10,00

Acquisto biglietti tramite Internet fino a 24 ore prima di ogni spettacolo viene messo a disposizione del pubblico un quantitativo di biglietti per l’acquisto sul sito www.vivaticket.it .

Durata spettacolo 60 minuti

Ingresso con Super Green Pass e mascherina ffp2 obbligatoria per tutto lo spettacolo.

 

Teatro Comunale di Casalmaggiore

Via Cairoli 57 - Casalmaggiore Tel. 0375 200434

teatro@comune.casalmaggiore.cr.it - www.teatrocasalmaggiore.it 

FB www.facebook.com/TeatroComunaleCasalmaggiore/  - Ig @teatrocasalmaggiore

Ufficio Stampa Raffaella Ilari, Mob. (+ 39) 333. 4301603, e-mail raffaella.ilari@gmail.com 

 

 

 

351 visite

UN POYO ROJO

06 Febbraio 2022 21:00 - 23:00
Teatro Casalmaggiore

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online