Giovedì, 08 dicembre 2022 - ore 00.39

VACANZE ROVINATE, DISSERVIZI SEGNALATI ALLO SPORTELLO S.O.S. VIAGGI & TURISMO.

CODACONS: VI E’ UN ANDAMENTO STABILE DELLE SEGNALAZIONI GIUNTE AL NOSTRO SPORTELLO, NON ESITATE A CONTATTARCI PER ASSISTENZA LEGALE.

| Scritto da Redazione
VACANZE ROVINATE,  DISSERVIZI SEGNALATI ALLO SPORTELLO S.O.S. VIAGGI & TURISMO.

La fine delle vacanze estive per la maggior parte dei viaggiatori porta con sé la necessità di un bilancio di quelli che sono stati i maggiori disservizi sulla base delle segnalazioni giunte al nostro Sportello S.O.S. Viaggi & Turismo. Una casistica che ha fatto registrare un notevole incremento delle segnalazioni riguarda le strutture ricettive di qualità diverse e inferiori rispetto a quelle pubblicizzate, proposte, promesse e vendute. I consumatori, giunti a destinazione, si sono trovati a soggiornare in posti inaspettatamente più scadenti del previsto: in questi casi il turista ha diritto a una congrua riduzione del prezzo pagato ed eventuale riconoscimento del danno da vacanza rovinata. Se poi il permanere nella struttura era davvero impossibile e i turisti sono andati via in anticipo possono chiedere il rimborso integrale di quanto pagato, oltre sempre al danno da vacanza rovinata. È utile, a tal riguardo, scattare foto o fare filmati di quello che è stato trovato all’arrivo e conservare foto e immagini pubblicizzate sui siti o sui cataloghi al momento dell’acquisto. In ogni caso, qualsiasi documento che possa provare l’inadempimento è importante. A ciò si aggiungano diffuse pratiche ostruzionistiche riguardo il corretto esercizio del diritto di recesso e in relazione alla compensazione pecuniaria spettante ai viaggiatori in caso di ritardi o cancellazioni aeree nonché il rifiuto di procedere al rimborso nelle ipotesi di annullamento causa Covid. Un bilancio di certo non esaltante per i consumatori.

 

Codacons: “Purtroppo la tendenza in atto, sulla base delle segnalazioni giunte al nostro Sportello, non è incoraggiante per i consumatori. L’ostruzionismo degli operatori tende a rendere necessario l’instaurazione di un giudizio dinanzi al Tribunale o al Giudice di Pace per ottenere il rispetto e la tutela dei diritti dei consumatori. Fortunatamente su questo fronte, non cessano le buone notizie, con una netta prevalenza per le affermazioni giudiziali di responsabilità nei confronti degli operatori del settore che molto spesso neppure attendono l’esito del giudizio riconoscendo i diritti dei viaggiatori a seguito dell’instaurazione della causa. Per informazioni sul tema, segnalazioni e per ricevere assistenza legale contattare lo Sportello S.O.S. Viaggi & Turismo del Codacons all’indirizzo codacons.cremona@gmail.com o al recapito 347.9619322”. 

 

 

Ufficio Stampa: 393/9803854

155 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria