Venerdì, 24 maggio 2024 - ore 08.56

Vescovato. Siamo dalla parte del sindaco Bonfante | M5S

Perchè dimettersi quando si sta cercando di realizzare quanto promesso?

| Scritto da Redazione
Vescovato. Siamo dalla parte del sindaco Bonfante | M5S

L'Italia è il paese delle promesse preelettorali, di sinistra e di destra, puntualmente smentite dal giorno seguente le elezioni. Accade  che ci siano eccezioni a questa regola. E non stiamo parlando solo dei sindaci del M5S che in pochi mesi hanno risanato i bilanci catastrofici lasciati da precedenti amministrazioni, soprattutto del Pd, ma ci riferiamo in questo caso al sindaco di Vescovato, Maria Grazia Bonfante.

Eletta meno di un anno fa con una lista civica, si è presentata con un programma preciso quanto ambizioso, che comprendeva tra le altre cose posizioni contrarie alle concessioni per l'inutile autostrada Cremona-Mantova o lo stop agli inceneritori inquinanti sostituiti da una nuova politica vicina al progetto Rifiuti Zero. Due argomenti, quello della cementificazione selvaggia del nostro territorio e dell'incenerimento incondizionato dei rifiuti, su cui invece i sindaci di sinistra e di destra fondano da sempre la loro politica locale. Insomma un sindaco che intende mantenere le promesse e rispettare il mandato ricevuto dai cittadini che l'hanno votata. Finalmente, ci verrebbe da dire.

Peccato che i fatti di questi giorni, ovvero le dimissioni di parte della maggioranza eletta insieme alla Bonfante, sconcertano per l'assenza di motivazioni. Ci chiediamo.

Perchè dimettersi quando si sta cercando di realizzare quanto promesso? Perchè i consiglieri dimissionari non parlano? Cosa si cela dietro queste dimissioni? Quali gli interessi economici? E chi li sta portando avanti? 

Cemento ed incenerimento sono portatori di ingenti interessi economici. Interessi propri delle solite imprese, magari inquisite in chissà quali processi, e della solita politica collusa. Interessi lontani anni luce dai cittadini che invece ne subiscono gli effetti negativi in termini di salute, di occupazione e di servizi pubblici. Quindi facciamo un appello alla signora sindaco Bonfante: vada avanti per la sua strada e realizzi il suo programma ambizioso e scritto per i cittadini. Se lo farà, il M5S continuerà ad essere dalla sua parte. 

Ufficio Stampa del Deputato Cittadino Danilo Toninelli

MoVimento 5 Stelle (Cremona) 

2013 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria