Giovedì, 13 maggio 2021 - ore 12.19

(Video) Attività Giunta Galimberti. Il bilancio è positivo di Andrea Virgilio

Dopo due anni e mezzo di giunta Galimberti abbiamo chiesto ad Andrea Virgilio- assessore all’urbanistica ed al territorio del comune di Cremona- di evidenziare le scelte fatte e di indicare quelle future da portare a termine ed un giudizio sul lavoro fatto dall’amministrazione.

| Scritto da Redazione
(Video) Attività Giunta Galimberti. Il bilancio è positivo di Andrea Virgilio (Video) Attività Giunta Galimberti. Il bilancio è positivo di Andrea Virgilio (Video) Attività Giunta Galimberti. Il bilancio è positivo di Andrea Virgilio (Video) Attività Giunta Galimberti. Il bilancio è positivo di Andrea Virgilio


“ Le cose più importanti che ho realizzato dichiara Virgilio e che come assessore e  mi piace richiamare sono tre: la prima è stato lavorare sull’abitare, abbiamo ripreso in gestione diretta i 900 alloggi ed iniziato ad investire per la loro riqualificazione; la seconda è l’impegno sull’edilizia scolastica, non scuole nuove ma manutenzione e messa in sicurezza dell’esistente; la terza di cui vado molto fiero è il rilancio di alcuni progetti sul nostro fiume, la sua navigazione , il suo recupero ambientale”.

Continua Virgilio , “ Per quanto riguarda gli impegni che mi assumo e che desidero portare a compimento individuo il filone di ridare vita ad alcuni contenitori dismessi da anni quali il Palazzo Grasselli ed il Parco dei Monasteri, in rapporto con i privati. Il rilancio del palazzo Affaitati è ormai deciso ed andrà a compimento. L’altro punto estremamente importate è il contrasto al consumo di suolo. Per realizzare questo obiettivo è però necessaria maggiore flessibilità nel centro storico e nella città in generale’.

‘A mio modo di vedere- continua Virgilio- la giunta Galimberti porta a casa in questi due anni e mezzo alcuni risultati importanti e bel visibili quali la pista ciclabile di Cavatigozzi, il rilancio del fiume Po, delle piscine, del campeggio , delle colonie padane, di alcuni edifici,  e delle periferie (vedi il finanziamento per San Felice), la raccolta differenziata, il risanamento AEM  ed inoltre l’attività culturale. Non possiamo non ricordare i   molti investimenti, le alienazioni e la filiera ‘progettuale’ messa in piedi con l’Ente Provincia ed i comuni interessati. Insomma non siamo visionari ma siamo stati e saremo molto concreti’.

Video di Gian Carlo Storti welfare cremona venerdì 12 febbraio 2017 

1284 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online