Giovedì, 11 agosto 2022 - ore 17.18

(Video) L’inceneritore di Cremona fa male alla salute. Eccome se fa male. Gli interventi dei medici Balestreri, Pani e Persico

A SPAZIOCOMUNE tre medici illustrano le conseguenze sulla salute dovute all' inquinamento dell'aria, polveri sottili in particolare, cui da un significativo contributo l'incenerimento dei rifiuti.

| Scritto da Redazione
(Video) L’inceneritore di Cremona fa male alla salute. Eccome se fa male. Gli interventi dei medici Balestreri, Pani e Persico (Video) L’inceneritore di Cremona fa male alla salute. Eccome se fa male. Gli interventi dei medici Balestreri, Pani e Persico (Video) L’inceneritore di Cremona fa male alla salute. Eccome se fa male. Gli interventi dei medici Balestreri, Pani e Persico


L’incontro è stato organizzato dal Circolo culturale “AmbienteScienze” e dal Coordinamento “CreaFuturo”, in stretta collaborazione e condivisione con “ISDE Italia – Medici per l’ambiente” e “ Aspo Italia. Lo scopo è stato quello di dare l’opportunità alla cittadinanza di conoscere gli ultimi sviluppi della complessa vicenda nei suoi vari aspetti:

-tecnico-normativi relativi all’efficienza e alla pericolosità dell’impianto come da denuncia alla Procura della Repubblica e da diffida dell’Arpa Lombardia,

-il punto della situazione su un passaggio di proprietà tuttora incompleto perché intralciato da rilevanti imprevisti

-le conseguenze sulla salute, in termini generali e per le fasce di età più esposte, per chi abita nella zona della città più vicina, a causa delle emissioni inquinanti in atmosfera dell’inceneritore.

Su questo punto il dott. Federico Balestreri, specializzato in tossicologia degli inquinanti e Presidente della sezione Medici per l’Ambiente-ISDE Italia di Cremona ha relazionato sulle motivazioni scientifiche che fanno ritenere pericolose per la salute la umana le emissioni da incenerimento dei rifiuti urbani.

Ha   portato la sua testimonianza professionale il dott. Aldo Pani, medico specialista il geriatra e gerontologo Direttore sanitario Azienda Speciale Comunale “Cremona Solidale” ed un medico pediatra.

E infine  la relazione della Dott.ssa Federica Persico che ha messo in evidenza i possibili danni al nascituto ed ai bambini.

Il segretario nazionale di Aspo Italia, ing.Dario  Faccini che ha chiarito  gli aspetti tecnico-normativi contenuti nelle notizie di stampa relative ai documenti dell’Arpa Lombardia resi pubblici circa la denuncia alla Procura della Repubblica e la recentissima seconda diffida.

E l’on. Marco Pezzoni  che ha fatto il punto della situazione su un passaggio di proprietà tuttora incompleto perché intralciato da rilevanti imprevisti.

L’iniziativa è sostenuta e partecipata dalle sezioni cremonesi di Legambiente, WWF, Salviamo il paesaggio, ARCI, ACLI, Italia Nostra e dalle associazioni: Cittadini per l’aria (Milano), A tutto compost, Andiamo oltre, Filiera Corta Solidale, “Oltre lo specchio - SNOQ”.

[Seguirà la pubblicazione di alcuni video dell’incontro]

Nella foto da sx: Persico, Balestreri, Pani 

In allefato la sintesi dell'intrevento dell'Ing. Dario Faccini 

Allegati Pdf:

Allegato PDF 1

3028 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online