Lunedì, 27 giugno 2022 - ore 11.19

VIDEOTON CREMA - LORENZO PORCEDDU RESTA IN ROSSOBLÙ

CAPITANO DELLA PRIMA SQUADRA E ALLENATORE DELL'UNDER 19

| Scritto da Redazione
VIDEOTON CREMA - LORENZO PORCEDDU RESTA IN ROSSOBLÙ

Lorenzo resta in rossoblù.

Porceddu resta in rossoblù!

No, non è una ripetizione: si tratta di una conferma che vale doppio per il mondo Vidi!

Il Videoton è lieto di annunciare la permanenza in rossoblù di Lorenzo Porceddu, classe ’93, che anche per la stagione 2021/2022 sarà capitano della prima squadra in Serie B e allenatore della formazione Under 19.

Una duplice veste che conferma quanto Porceddu sia diventato una parte centrale del progetto Vidi durante la sua permanenza in rossoblù: ben nove anni fatti di attaccamento alla maglia, impegno massimale, qualità tecniche e tattiche, coraggio e determinazione.

Si tratta di una conferma di elevato valore specifico, perché Lorenzo e il Videoton proseguiranno ancora il proprio cammino insieme.

Sono felice di proseguire con il Videoton per dare continuità al percorso di questi nove anni in rossoblù, per tutto quello che il Vidi mi ha trasmesso e per continuare a dare il mio meglio a questi colori”, ci ha detto Lorenzo Porceddu, “Ringrazierò per sempre mister De Ieso per questi anni indimenticabili, che ci proiettano ora a nuove sfide: sarà un campionato con tanti cambiamenti e un girone tutt’altro che scontato, ma faremo del nostro meglio e sono fiducioso che ci ritaglieremo delle belle soddisfazioni. Ripensando al mio percorso in rossoblù, ci tengo a ringraziare in particolar modo Manuel Galvani, che mi ha voluto al Videoton e che è stato il grande artefice della favola rossoblù, in un ambiente che mi ha sempre fatto sentire importante e in cui ho potuto crescere negli anni, fino a diventare un punto di riferimento del progetto”.

Vera figura cardine della società rossoblù, Lorenzo Porceddu non solo scenderà in campo in Serie B con la fascia da capitano, ma sarà anche tecnico della formazione Under 19, già allenata in questa stagione: Sono felice della mia prima stagione da mister, ma abbiamo individuato le aree verso cui focalizzare il nostro lavoro: sicuramente vogliamo ringiovanire la squadra e puntare su ragazzi che possano lavorare insieme almeno per due o tre anni. L’obiettivo della nostra Under 19 non sarà quello di vincere il campionato, ma di formare ragazzi che possano arrivare in prima squadra o in Under 23. Vogliamo rendere tutti i ragazzi partecipi della squadra e farli affezionare al Videoton, come lo siamo tutti noi e come Stefano Cerullo: è per lui che ho iniziato ad allenare i ragazzi e voglio mantenere la promessa che ci siamo fatti”.

 

137 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria