Domenica, 09 maggio 2021 - ore 09.01

Vittore Soldo (PD provincia Cremona) : l' intergruppo PD, LeU e M5S non mi piace

Per lasciarne traccia, io non sono tra gli entusiasti che si sia creato un intergruppo PD, LeU e 5S e non perché non voglia fare un percorso con questi movimenti/partiti ma, prima di tutto, perché la scelta manca di metodo e poi, ovviamente anche di merito.

| Scritto da Redazione
Vittore Soldo (PD provincia Cremona) : l' intergruppo PD, LeU e M5S non mi piace

Vittore Soldo (PD provincia Cremona) : non sono tra gli entusiasti che si sia creato un intergruppo PD, LeU e M5S

Per lasciarne traccia, io non sono tra gli entusiasti che si sia creato un intergruppo PD, LeU e 5S e non perché non voglia fare un percorso con questi movimenti/partiti ma, prima di tutto, perché la scelta manca di metodo e poi, ovviamente anche di merito.

 Anche perché, ancora prima che si discuta di contenuti, non si capisce ancora se siamo a favore del proporzionale puro oppure di un maggioritario secco (non si spiegherebbe diversamente l'intergruppo) o di qualche via di mezzo pasticciata all'italiana.

Ma poi, al di là di LeU che, a parte le vicissitudini di stare in una sinistra ancora in subbuglio, una scelta di campo l'ha già fatta, di contro, perché dovrei tenermi vicino i 5s (lo dico con tutto il rispetto, sia chiaro) che non hanno ancora scelto in quale parte di campo stare e anche se dovessero deciderlo, prima o poi, si pensa davvero che non sia un processo, tanto o poco, lacerante?!

...Non che mi consideri il più bravo di tutti, anzi, solo che un passaggio per decidere una linea da tenere l'avrei fatto anche perché tutti i presupposti che hanno portato alla nascita del Partito Democratico, forse sono da considerarsi superati? Non mi sembra ci siano più le condizioni per un clima (responsabilmente e consapevolmente) maggioritario e mi dispiace molto ma o non ci sono le condizioni oppure noi italiani non siamo capaci oppure non è un sistema adatto al nostro contesto.

Il tema di come si organizza la rappresentanza non può essere secondario così come il tema della piena dignità di chi fa politica non può essere ancora messo sotto il tappeto.

Anticipo i tempi e un passaggio congressuale lo faremo a primavera inoltrata? Bene, meno male (ecco, sia ben chiaro che non pongo un tema che riguarda il segretario o la sua sostituzione...in questo momento la questione va molto oltre).

Nel frattempo auspico che anche altre forze politiche si pongano il tema e discutano sul fatto che il contesto politico e le prospettive sono molto cambiate anche solo dal Conte bis.

269 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online