Venerdì, 30 ottobre 2020 - ore 14.03

WELFARE DESK: LE NOTIZIE DEL GIORNO

NOTIZIE DEL GIORNO 9-09-2020

| Scritto da Redazione
WELFARE DESK: LE NOTIZIE DEL GIORNO
 
 
CONTE: NON UN EURO DEL RECOVERY FUND ANDRA' SPRECATO, SUL MES PER ORA NON DICIAMO SI' O NO
 

CONTE: NON UN EURO DEL RECOVERY FUND ANDRA' SPRECATO, SUL MES PER ORA NON DICIAMO SI' O NO

Il premier alla Festa dell'Unita' allontana le polemiche interne e i malumori per l'iter dei fondi europei: "La maggioranza si sta amalgamando e avra' un futuro". Rimpasto? "E' termine logoro". E sul fondo Salva-Stati che divide Pd e M5s potrebbe proporre "soluzione alle Camere". 

 
BERLUSCONI: LOTTO CONTRO UNA MALATTIA INFERNALE, TORNO PRESTO
 

BERLUSCONI: LOTTO CONTRO UNA MALATTIA INFERNALE, TORNO PRESTO

Telefonata dell'ex premier ai senatori: "Dobbiamo sconfiggere un governo di incapaci". Poi l'invito ai sostenitori di Forza Italia ad andare a votare.

 
I TITOLI TECNOLOGICI AFFONDANO WALL  STREET, TESLA CROLLA A -21%
 

I TITOLI TECNOLOGICI AFFONDANO WALL  STREET, TESLA CROLLA A -21%

Terza seduta negativa di fila a New York: il Nasdaq cede oltre il 4%, il Dow Jones il 2,25% e lo S&P il 2,78%. Male anche le piazze europee dopo il dato negativo del Pil nell'Eurozona, Milano cede l'1,81%. Petrolio, Brent scivola sotto quota 40

 
L'ISTAT RILEVA
 

L'ISTAT RILEVA "ESTESI SEGNALI DI RIPRESA" SUL PIL. MA FITCH TAGLIA LE STIME  

Da maggio "forti incrementi" per produzione industriale, ordinativi ed export. Soffre il commercio, -2,2% vendite a luglio. L'agenzia di rating: rimbalzo del 5,4% l'anno prossimo. Nell'Eurozona crollo nel II trimestre: -11,8%.

 
CONTAGI COVID IN AUMENTO: LOMBARDIA LA PIÙ COLPITA, IMPENNATA IN CAMPANIA E PUGLIA
 

CONTAGI COVID IN AUMENTO: LOMBARDIA LA PIÙ COLPITA, IMPENNATA IN CAMPANIA E PUGLIA

Nelle tre regioni i casi sono stati 271, 249 e 143. In totale in Italia nelle ultime 24 ore sono stati 1.370, (+262) a fronte di

 
I DUE FRATELLI BIANCHI:
 

I DUE FRATELLI BIANCHI: "NON ABBIAMO TOCCATO WILLY, SIAMO INTERVENUTI PER DIVIDERE LA RISSA"

Lo hanno detto al gip durante l'interrogatorio di convalida dell'arresto per l'omicidio di Colleferro. La procura dispone una consulenza sugli indumenti dei fermati. Il premier Conte: "Sono scioccato, cosa diremo ai nostri figli?".

 
 

"RIENTRO A SCUOLA IN SICUREZZA PER TUTTI", L'ASSICURAZIONE DEL PREMIER

Da Beirut Conte difende Azzolina: "Non ha fatto un giorno di vacanza. Le criticità per la maggior parte le abbiamo superate. Abbiamo investito tanto, oltre 7 miliardi". 

 
BIELORUSSIA: KOLESNIKOVA ARRESTATA, LUKASHENKO LA ACCUSA
 

BIELORUSSIA: KOLESNIKOVA ARRESTATA, LUKASHENKO LA ACCUSA "VOLEVA FUGGIRE IN UCRAINA. FORSE HO GOVERNATO TROPPO TEMPO"

I media sostengono che la donna abbia stracciato il passaporto per evitare di essere "deportata fuori dal Paese".

 
IL GIALLO DEI CAVALLI MUTILATI SCUOTE LA FRANCIA
 

IL GIALLO DEI CAVALLI MUTILATI SCUOTE LA FRANCIA

Aperte 153 inchieste per casi di equini con arti amputati in diverse zone del Paese. Tra le piste anche i riti satanici. 

 
 
     
 

Mangiare lenticchie, fagioli e noci fa bene anche all'ambiente

 Privilegiare cibi come lenticchie, fagioli e noci a carne e latticini potrebbe contribuire a rimuovere fino a 16 anni di emissioni di anidride carbonica entro il 2050, riducendo l’impronta di carbonio e favorendo la ricostruzione degli habitat naturali. È quanto emerge da uno studio pubblicato sulla rivista Nature Sustainability, condotto dagli esperti della New York University, che hanno calcolato l’impronta di carbonio derivante dalla sostituzione di alimenti di origine animale con alternative proteiche a base vegetale.      “Attualmente – spiega Matthew Hayek della New York University – circa l’83 per cento del terreno agricolo mondiale è dedicato alla produzione di carne e latticini, maggior parte dei quali produce bassi rendimenti. Ridurre questa cifra rappresenta il modo migliore per contrastare il cambiamento climatico”. Il team ha mappato le aree del pianeta in cui l’uso del suolo per la produzione di origine animale è stato perseguito a scapito della vegetazione autoctona.

199 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria