Lunedì, 14 ottobre 2019 - ore 02.36

Anche a Cremona La raccolta firme per il DdL ‘Sui beni comuni’ è possibile fino al 30 luglio

Gli Stati generali dell’Ambiente e della Salute del territorio provinciale invitano i cittadini a recarsi presso gli Uffici comunali dei Comuni di residenza per firmare una importante proposta di rilievo nazionale.

| Scritto da Redazione
Anche a Cremona La raccolta firme per il DdL ‘Sui beni comuni’ è possibile fino al 30 luglio

Anche a Cremona La raccolta firme per il DdL ‘Sui beni comuni’ è possibile fino al 30 luglio

Gli Stati generali dell’Ambiente e della Salute del territorio provinciale invitano i cittadini a recarsi presso gli Uffici comunali dei Comuni di residenza per firmare una importante proposta di rilievo nazionale.

Si tratta della raccolta firme sul Disegno di Legge sui “beni comuni” elaborato dalla Commissione Rodotà, trasformato in Proposta di Legge di iniziativa popolare. Obiettivo della Campagna: 50.000 firme entro il 30 luglio. Venerdì 26 luglio è il Firma Day per tutto il territorio nazionale. Serve la Carta di Identità. I moduli sono a disposizione presso i Comuni di residenza, a Cremona presso lo Sportello informativo di SpazioComune in piazza Stradivari, aperto da lunedì a venerdì dalle 8,30 alle 12,30, il mercoledì fino alle 16,30.

320 visite

Raccolta firme per il DdL ‘Sui beni comuni’

25 Luglio 2019 10:00 - 30 Luglio 2019 18:00
Cremona

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online