Lunedì, 18 novembre 2019 - ore 22.26

Andrea Virgilio (Vice sindaco Pd) Per CR-MN Vedere le carte e fare sistema Le polemiche sterili di Malvezzi non servono

Cosa significa fare sistema per un territorio? Soprattutto per una realtà come la nostra, che da decenni chiede, inascoltata, collegamenti adeguati su ferro e su gomma?

| Scritto da Redazione
Andrea Virgilio (Vice sindaco Pd) Per  CR-MN Vedere le carte e fare sistema Le polemiche sterili di Malvezzi non servono

Andrea Virgilio (Vice sindaco Pd) Per  CR-MN Vedere le carte e fare sistema Le polemiche sterili di Malvezzi non servono

Cosa significa fare sistema per un territorio? Soprattutto per una realtà come la nostra, che da decenni chiede, inascoltata, collegamenti adeguati su ferro e su gomma?

Significa avere la determinazione di condurre un gioco di squadra, accantonando divisioni e polemiche. Comporta anche la responsabilità di individuare la scelta migliore per il territorio.

Perché sul collegamento con Mantova è prima di tutto necessario vedere tutte le carte, pretendere un quadro completo di tutte le ipotesi in campo, svelare i possibili bluff, chiedere questo con tempestività perché di fronte a scenari diversi il territorio deve decidere e soprattutto deve portare a casa il risultato.

E invece ci ritroviamo profili più attenti a iniettare veleni non solo all’interno di un centro destra sempre più diviso, che ha l’enorme responsabilità di avere ignorato per decenni alcune gravi carenze infrastrutturali, ma anche polemiche sterili come quella del consigliere comunale Malvezzi, così attento oggi ad essere presente a Milano per rappresentare non so cosa, così poco attento ieri quando da consigliere regionale faceva spallucce di fronte ai silenzi della sua giunta sull’intera partita dei collegamenti ferro e gomma.

E’ inutile accorgersi solo adesso dell’assenza della Lega su qualunque partita infrastrutturale che riguardi Cremona. E’ assurdo dividersi fra autostradisti o altro, la cosa importante oggi è attraversare un territorio, farlo in modo adeguato ed efficiente; il pedaggiamento con una nuova infrastruttura era la soluzione per garantire la sostenibilità economica dell’opera, se oggi ci sono condizioni diverse verifichiamo, se oggi Regione

Lombardia prospetta due opzioni differenti, chi governa un territorio ha il dovere di verificare la concretezza delle due proposte e un Ministro che presenta un’alternativa all’autostrada ha l’enorme responsabilità di fornire al più presto un progetto preciso, con risorse certe, senza giocare sui destini di un’intera comunità locale.

362 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online