Lunedì, 21 ottobre 2019 - ore 12.09

Antonio Di Pietro: Noi partiamo, con o senza PD

| Scritto da Redazione
Antonio Di Pietro: Noi partiamo, con o senza PD

Antonio Di Pietro: Noi partiamo, con o senza PD
Ieri sono stato ospite della trasmissione "8 e mezzo" su LA7, di seguito una sintesi del mio intervento.
Ho detto che Gasparri è un potenziale assassino politico, un assassino della democrazia e mi riconosco nelle parole del capo dello Stato che ha sottolineato due cose importanti. Primo: condannare la violenza perché non si può accettare che il dissenso si esprima con aggressività. Secondo, e questo è il presupposto di ogni discorso, che bisogna ascoltare la piazza...
 

CONTINUA A LEGGERE L’ARTICOLO:
http://www.antoniodipietro.com/2010/12/noi_partiamo_con_o_senza_pd.html

I MIEI PENSIERI SU TWITTER:
http://twitter.com/idvstaff

2768 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria

Il Personaggio Luciana Lamorgese  Chi è la nuova Ministra degli Interni che ha cacciato Salvini

Il Personaggio Luciana Lamorgese Chi è la nuova Ministra degli Interni che ha cacciato Salvini

Laureata in Giurisprudenza con lode, avvocato, lavora per il Ministero degli Interni da 40 anni, avendo ricoperto, nell’ordine, gli incarichi di viceprefetta ispettrice, viceprefetta, membro di numerose commissioni governative, più volte prefetta, prima donna prefetta della storia di Milano, fino al 2013, quando ha assunto il ruolo di capo di gabinetto del Viminale sotto i governi Letta e Renzi.
I trenini di Famiglie Arcobaleno continueranno a sfilare in tutti i Pride di questo Paese.

I trenini di Famiglie Arcobaleno continueranno a sfilare in tutti i Pride di questo Paese.

Durante il Pride di Bologna del 22 giugno Arcilesbica Modena ha pubblicato su Facebook un’immagine del trenino di Famiglie Arcobaleno accompagnato da questo commento: “La natura si scatena con questa violenta grandinata nel giorno del pride lgbtqxftik. Madre terra vi ricorda che i corpi delle donne non sono laboratori per la vostra sperimentazione, ed il capolinea per i vostri trenini arcobaleno è vicino!”.