Mercoledì, 07 dicembre 2022 - ore 23.57

Arrestato dopo rapina nel Lodigiano, contestati altri colpi

Si ipotizza abbia colpito anche nel Bresciano e nel Pavese

| Scritto da Redazione
Arrestato dopo rapina nel Lodigiano, contestati altri colpi

Un presunto rapinatore seriale di uffici postali e farmacie, un uomo di 57 anni di Melegnano (Milano), pregiudicato, e che era già stato arrestato, in flagranza di reato, il 24 luglio scorso, dopo aver rapinato l'ufficio postale di Graffignana (Lodi), è stato raggiunto da nuove contestazioni dei carabinieri.

Oltre a quell'episodio, gli vengono ora addebitate altre 4 rapine, nel lodigiano, tra Lodi, Graffignana, Marudo e Castiraga Vidardo, ma si ipotizza che abbia colpito anche a Carpenedolo, nel Bresciano e a Vidigulfo, nel Pavese.

In tutte le occasioni, gli investigatori hanno riscontrato che le rapine venivano messe a segno da un uomo, parzialmente mascherato e armato di taglierino, che arrivava in auto fino a pochi chilometri dall'obiettivo prescelto e, poi, entrava in azione con una bicicletta caricata precedentemente sulla sua auto facendo, così, credere di essere un malvivente residente in zona

 

336 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria