Sabato, 27 novembre 2021 - ore 00.07

ASST Cremona risponde al Sig. Bignani:è stato trattato 2 volte con terapia antidolorifica

Per dovere di cronaca e verità i medici in turno erano due (non uno come descritto nella lettera) e hanno valutato e sorvegliato i pazienti con appropriatezza

| Scritto da Redazione
ASST Cremona risponde al Sig. Bignani:è stato trattato 2 volte con terapia antidolorifica

ASST Cremona risponde al Sig. Bignani:è stato trattato 2 volte con terapia antidolorifica

  Egregio direttore, leggiamo con dispiacere la lettera «Al Pronto soccorso di Cremona solo di notte con dolore senza analgesico». Nel rispetto dello stato d’animo del paziente, dalla verifica effettuata e documenti clinici alla mano, risulta che il signor Bignami è entrato al Pronto soccorso alle ore 20, valutato al triage (codice verde) e trattato con terapia antidolorifica sia alle ore 23 (con remissione del dolore e riposo nelle ore notturne) sia al mattino successivo.

Dal diario medico infermieristico emerge che il paziente – come deve essere - è stato rivalutato più volte nella notte dal personale sanitario e tenuto sotto osservazione.

Per dovere di cronaca e verità i medici in turno erano due (non uno come descritto nella lettera) e hanno valutato e sorvegliato i pazienti con appropriatezza, in funzione alla loro gravità e al loro bisogno di cura. Non solo. Gli ortopedici sono disponibili per i pazienti H24, 365 giorni l’an - no: presenti in ospedale dalle 8 alle 20 sono sempre reperibili dalle 20 alle 8. A tale proposito, il paziente è stato valutato al momento opportuno dall’or - topedico (che ha effettuato una prestazione di artrocentesi) e dimesso con indicazione di terapia domiciliare.

Comunicazione ASST di Cremona

375 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online