Mercoledì, 19 giugno 2024 - ore 22.20

BIOBLITZ il 14 maggio apre al pubblico Bosco Didattico di Castelleone

Oltre alla tradizionale apertura pomeridiana ai visitatori, dalle 14,00 alle 18,30, chi lo desidera potrà partecipare, nel corso dell’intera giornata, al BIOBLITZ del Bosco 2023.

| Scritto da Redazione
BIOBLITZ  il 14 maggio apre al pubblico Bosco Didattico di Castelleone

BIOBLITZ  DOMENICA 14 maggio apre al pubblico il Bosco Didattico di Castelleone.

Oltre alla tradizionale apertura pomeridiana ai visitatori, dalle 14,00 alle 18,30, chi lo desidera potrà partecipare, nel corso dell’intera giornata, al  BIOBLITZ del Bosco 2023.

Come già si è fatto negli anni precedenti, infatti, presso il Bosco Didattico si potrà indagare, assieme ad appassionati ed esperti di particolari aspetti delle scienze naturali, la varietà delle forme di vita che possiamo incontrare  in questo ambiente particolare.

 Attraverso il BIOBLITZ esperti naturalisti e cittadini collaborano nella raccolta di dati sull’ambiente, secondo i principi della citizen science, rilevando e registrando quanti più possibili organismi viventi si trovino all’interno di un’area al momento della visita di ricerca.

 I dati raccolti verranno caricati sulla piattaforma informatica internazionale iNaturalist.org .

Ecco il programma delle indagini naturalistiche previste nel Bosco Didattico Domenica 14 maggio 2023:

- dalle 9.00 alle 10.30: TRACCE, IMPRONTE, CANTI E VERSI DI ANIMALI (CON FRANCO LAVEZZI) Anche quest'anno, potremo percorrere insieme i sentieri del Bosco Didattico alla ricerca di Uccelli, Mammiferi, Rettili e Anfibi e/o dei segni della loro presenza.

- dalle 10.30 alle 12.00: FARFALLE DI PIANURA (CON MARCO GHISOLFI). Incontriamo i lepidotteri del Bosco Didattico imparando anche come gli esperti conducono la loro osservazione ed il loro riconoscimento.

- dalle 15.00 alle 17.00: LE NOSTRE PIANTE (CON FABRIZIO BONALI). Un'occasione per tutti i partecipanti di fare una passeggiata per cominciare ad imparare a riconoscere e conoscere la flora del Bosco Didattico, accompagnati da uno degli esperti che ha realizzato l'Atlante delle piante vascolari della Provincia di Cremona e che in questi anni ha effettuato l'osservazione di sempre nuove specie.

- ed, in contemporanea: DOVE SONO I MOLLUSCHI? (CON DAMIANO GHEZZI). I molluschi non annoverano solo le numerosissime specie marine, ma anche entità “continentali”; proviamo ad esplorare il Bosco Didattico per cercare le specie terrestri e d'acqua dolce che vi abitano.

Le uscite per le osservazioni partiranno, agli orari sopra indicati, dal piazzale antistante la Cascina Stella;

L'EVENTO E' GRATUITO ED APERTO A TUTTI, grandi e piccini. Si consigliano scarpe da campagna ed abbigliamento adeguato e comodo.

Per eventuali ulteriori info potete visitare i seguenti siti

http://boscodidattico.provincia.cremona.it/

http://ecomuseo.provincia.cremona.it/

 

o contattare  Damiano Ghezzi 0372 406447/ Franco Lavezzi 0372 406449

 Nella foto, un Canapino comune

 Provincia di Cremona Ufficio Stampa  Corso Vittorio Emanuele II° n. 17 - 26100 Cremona Tel. 0372 406227

635 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online