Martedì, 02 giugno 2020 - ore 05.14

Caos alla Camera

La Lega non accetta le critiche al modello Lombardia: caos alla CamerA

| Scritto da Redazione
Caos alla Camera

Vietato attaccare la Lombardia e il discutibile modello della Sanità Lombarda. È bastato l'intervento del deputato del Movimento 5 Stelle Riccardo Ricciardi questa mattina alla Camera, subito dopo l'informativa del Presidente del Consiglio Giuseppe Conte sulle misure per la nuova fase relativa all'emergenza epidemiologica da COVID-19 per far scoppiare la bagarre in aula.

I deputati leghisti non hanno accolto di buon grado le critiche mosse dal deputato pentastellato al modo in cui la Regione Lombardia, ad oggi la Regione più colpita dall'epidemia di COVID-19, ha gestito la prima fase dell'emergenza e hanno messo in piedi una vera e propria protesta da asilo che ha spinto il Presidente della Camera Roberto Fico, dopo aver ripreso più e più volte i deputati leghisti, spesso senza mascherina, a sospendere temporaneamente la seduta.

Alcuni deputati leghisti, ignorando le misure di distanziamento sociale, sono arrivati a lasciare le proprie postazioni per dirigersi verso il centro dell'emiciclo, dove si trovava il deputato Ricciardi impegnato a parlare.

101 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria