Domenica, 26 giugno 2022 - ore 04.55

Centro polifunzionale ‘Occhi Azzurri’. Il Vicesindaco non convince| Mara Bonelli (CR)

La politica dovrebbe spendersi per evitare di costruire ex-novo dentro un parco e cercare soluzioni alternative meno impattanti.

| Scritto da Redazione
Centro polifunzionale ‘Occhi Azzurri’. Il Vicesindaco non convince| Mara Bonelli (CR)

Centro polifunzionale ‘Occhi Azzurri’nel parco Morbasco. Il Vicesindaco non convince| Mara Bonelli (CR)

La politica dovrebbe  spendersi per evitare di costruire ex-novo dentro un parco e cercare soluzioni alternative meno impattanti.

 Egregio direttore, dopo la risposta del vicesindaco, vorrei fare alcune considerazioni. Il fatto di costruire in un’area verde adibita a parco è di per sé impattante, anche se saranno utilizzati materiali «compatibili

al contesto ambientale», come scrive il vice sindaco.

Alla fine, circa 3.000 mq di alberi e prati saranno sostituiti dalla nuova costruzione (1.500 mq di fabbricato e altrettanti di strutture di contorno come parcheggi e accessi).

E anche se la struttura prevede un solo piano, si tratta di un’altezza molto diversa rispetto a quella di un’abitazione e più simile a quella di un capannone.

Ci sarà poi una strada di accesso che taglierà in due il parco.

 Il fatto che il piano urbanistico del parco, risalente al 2011, prevedesse all’origine una struttura al suo interno, non rende a mio parere ragione della scelta della giunta, che ha avuto tutto il tempo di agire per modificare il piano.

Sarebbe stato un bel segno di discontinuita rispetto a scelte dell’amministrazione precedente... Come ho scritto in precedenza, ci sono tante aree che dovrebbero essere riqualificate, gia fornite di accesso, parcheggi e rete di servizi.

Ovviamente non spetta a me, semplice cittadina, individuare i luoghi piu opportuni, dovrebbe essere la politica a spendersi per evitare di costruire ex-novo dentro un parco e cercare soluzioni alternative meno impattanti.

Mara Bonelli (Cremona)

207 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online