Giovedì, 28 ottobre 2021 - ore 20.50

CODACONS CREMONA: NUOVA TRUFFA POSTE PAY

MASSIMA ALLERTA, E’ UN NUOVO CASO DI PSHISHING.

| Scritto da Redazione
CODACONS CREMONA: NUOVA TRUFFA POSTE PAY

CODACONS CREMONA: NUOVA TRUFFA POSTE PAY. MASSIMA ALLERTA, E’ UN NUOVO CASO DI PSHISHING.

DI FRONTE ALL’IMPENNATA DI CASI, IL CODACONS HA ATTIVATO UN APPOSITO SPORTELLO DI TUTELA. CONTATTATECI, S.O.S. CONSUMATORE E’ ATTIVO ANCHE A PAVIA.

Cremona: Il sempre maggiore utilizzo della tecnologia per un numero crescente di operazioni attira com’è noto l’attenzione di malintenzionati che cercano di truffare i risparmiatori. Com’è noto i fenomeni di phishing e smishing si diffondono sempre di più ed una delle ultime frontiere della truffa vede come vittime i possessori di Poste Pay. In questo caso, come da copione, il risparmiatore viene raggiunto da un messaggio con il quale viene avvisato che l’utenza e le funzioni principali della carta sono state disabilitate, viene pertanto richiesto di accedere ad un portale del tutto simile a quello di Poste pay in cui inserire le password della propria carta. E’ un attimo e il gioco è fatto: i malviventi hanno tutte le informazioni necessarie per svuotare la carta e lasciare il risparmiatore con un palmo di naso.

Codacons: “Questi fenomeni hanno avuto un forte incremento durante la pandemia quando, giocoforza e a causa delle restrizioni imposte, sono aumentate notevolmente le transazioni effettuate online. Proprio per venire incontro alle esigenze dei risparmiatori coinvolti il Codacons ha attivato a livello nazionale lo sportello S.O.S. Consumatori, un luogo fisico in cui personale specializzato è in grado di fornire assistenza legale alle vittime di truffe online. Lo sportello è attivo ovviamente anche a Cremona. Per informazioni sul tema, segnalazioni e per ricevere assistenza legale contattare il Codacons all’indirizzo codacons.cremona@gmail.com o al recapito 347.9619322”.

Ufficio Stampa: 393/9803854

335 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online