Domenica, 26 giugno 2022 - ore 23.06

Codacons CREMONA: NUOVO ALLARME. LA TRUFFA DELLA RACCOLTA DEI RIFIUTI.

CODACONS: SCIACALLI SENZA VERGOGNA! NON DATE DENARO A SCONOSCIUTI MA DENUNCIATE IMMEDIATAMENTE!

| Scritto da Redazione
Codacons CREMONA: NUOVO ALLARME. LA TRUFFA DELLA RACCOLTA DEI RIFIUTI.

Codacons CREMONA: NUOVO ALLARME. LA TRUFFA DELLA RACCOLTA DEI RIFIUTI.

CODACONS: SCIACALLI SENZA VERGOGNA! NON DATE DENARO A SCONOSCIUTI MA DENUNCIATE IMMEDIATAMENTE!

Cremona: Nuova scandalosa truffa partorita dalla mente di arguti lestofanti. Ora è il turno del ritiro dei rifiuti “speciali” per pazienti soli in casa e positivi al Covid-19, per le loro famiglie oppure per famiglie che hanno parenti in quarantena fiduciaria, imposta per legge dopo il rientro dall’estero. L’allarme arriva dalle segnalazioni di consumatori cremonesi: sedicenti netturbini stanno contattando (sui numeri cellulari privati) persone in quarantena allo scopo di essere ricevuti in casa per il ritiro di rifiuti indifferenziati speciali, chiedendo soldi (dai 50 ai 100 euro a seconda del rifiuto da smaltire). La circostanza inquietante, però, è come questi truffatori siano venuti a conoscenza dei nomi e delle utenze telefoniche delle malcapitate vittime.

Un mistero intorno a una truffa costruita ad arte.

Codacons: “I truffatori l’hanno studiata bene, questa volta. Hanno talmente a cuore la salute dei positivi al Covid in quarantena che cercano di venire loro incontro: non li fanno uscire per buttare l’immondizia ma si preoccupano loro di differenziarla e smaltirla. In particolare i rifiuti “speciali”. Un aiuto notevole per i cittadini e l’ambiente per poche centinaia di euro. Uno scandalo! Una truffa immorale che sfrutta i malati, le persone sole e fragili. E’ ora di dire basta e di denunciare questi lestofanti che, diventando sempre più professionisti del reato, hanno avuto accesso anche alla lista di cittadini segregata in casa, carpendo il loro numero di cellulare e i loro dati. Il Codacons si batte e si batterà sempre contro la disonestà e le truffe. Non è ciò che vogliamo né ciò di cui abbiamo bisogno! Denunciate. Segnalate. Tutte le persone che possono essere sospette. Come ogni giorno, siamo a disposizione per raccogliere denunce, segnalazioni, richiedere consulenze on line e a distanza al n.ro 3479619322 – codacons.cremona@gmail.com ”.

894 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online