Venerdì, 18 settembre 2020 - ore 16.00

CODACONS CREMONA: LA TRUFFA DEL ‘TAMPONE’ E ‘DELLA SANIFICAZIONE’

CODACONS: VILI LESTOFANTI SI AGGIRANO PER LE CASE: NON APRITE A NESSUNO MA SEGNALATE E DENUNCIATE!

| Scritto da Redazione
CODACONS CREMONA: LA TRUFFA DEL ‘TAMPONE’ E ‘DELLA SANIFICAZIONE’

CODACONS CREMONA: LA TRUFFA DEL ‘TAMPONE’ E ‘DELLA SANIFICAZIONE’

SI FINGONO OPERATORI SANITARI PER RUBARE NELLE ABITAZIONI.

CODACONS: VILI LESTOFANTI SI AGGIRANO PER LE CASE: NON APRITE A NESSUNO MA SEGNALATE E DENUNCIATE!

Cremona: Da qualche giorno, sul territorio cremonese, finti operatori sanitari, con tute arancioni rifrangenti, suonano alle abitazioni private fingendosi incaricati dal Comune per effettuare dei tamponi Coronavirus e/o per igienizzare l’ambiente. Il vile intento di questi truffatori è di intrufolarsi nelle abitazioni per asportare contanti e monili d’oro. Diverse segnalazioni sono arrivate ai Carabinieri ma, nonostante questo, i truffatori sono ancora “all’opera”.

Codacons: “Bussano alle nostre porte e noi, spaventati e sfiancati psicologicamente dalla emergenza pandemica, apriamo con la speranza che questi operatori potranno offrirci uno spiraglio di luce. Attenzione! Si tratta di vili lestofanti che si approfittano di un momento di estrema fragilità, fisica e psicologica per derubare. E, in questo delicato periodo storico, il monito non è solo diretto alle persone anziane (ovviamente più fragili) ma a tuti i cittadini. Restate a casa e non aprite! Il Codacons, sempre al fianco dei cittadini e dei consumatori, combatte ogni genere di atto truffaldino e, ora più che mai, invita tutti a non aprire la porta a nessuno. Per tutti coloro che sono stati vittime di truffe, siamo disponibili a raccogliere denunce e per qualsiasi informazione, segnalazione e richiedere consulenze on line e a distanza, siamo sempre attivi al n.ro 3479619322 – codacons.cremona@gmail.com” .

394 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online