Mercoledì, 08 febbraio 2023 - ore 07.48

CONSEGNA BORSA DI STUDIO ALLA MEMORIA DI MARIA VAILATI CHECCHI ED ENRICO CHECCHI

CERIMONIA DI CONSEGNA DELLA BORSA DI STUDIO INTITOLATA ALLA MEMORIA DI ''MARIA VAILATI CHECCHI ED ENRICO CHECCHI'' - Bando 2022 - a.s. 2020/2021

| Scritto da Redazione
CONSEGNA BORSA DI STUDIO ALLA MEMORIA DI MARIA VAILATI CHECCHI ED ENRICO CHECCHI CONSEGNA BORSA DI STUDIO ALLA MEMORIA DI MARIA VAILATI CHECCHI ED ENRICO CHECCHI CONSEGNA BORSA DI STUDIO ALLA MEMORIA DI MARIA VAILATI CHECCHI ED ENRICO CHECCHI CONSEGNA BORSA DI STUDIO ALLA MEMORIA DI MARIA VAILATI CHECCHI ED ENRICO CHECCHI

Anche quest’anno la Provincia ha consegnato la borsa di studio fondata in memoria di “Maria Vailati Checchi ed Enrico Checchi”.



La borsa di studio è stata istituita per volontà della sig.ra Maria Vailati Checchi - vedova Checchi, che ha destinato una somma di denaro riservata all'istruzione di alunni meritevoli tra i 6 e i 14 anni e residenti in uno dei comuni della provincia di Cremona.



Questa borsa di studio annuale premia non solo l’impegno costante dimostrato dallo studente nelle attività didattiche (questo anno fa riferimento all'a.s. 2020/2021) e la forte volontà di imparare, ma anche e soprattutto la meritevolezza in termini di generosità, altruismo, bontà d’animo dimostrati nei confronti di compagni, familiari, amici o di qualsiasi altra persona bisognosa di aiuto, tanto morale quanto materiale.

Presenti in sala del Consiglio provinciale, oltre al Presidente della Provincia di Cremona, Paolo Mirko Signoroni e Carla Vailati, il Vice Presidente Giovanni Gagliardi, la consigliera provinciale delegata all’edilizia scolastica ed istruzione, Silvia Genzini, il prof. Riccardo Trioni in rappresentanza dell’Ufficio Scolastico Territoriale di Cremona, Franca Zucchetti, presidente della Commissione Cultura del Comune di Cremona in rappresentanza del Sindaco di Cremona Gianluca Galimberti e Nicoletta Mori, dirigente scolastica dell’Istituto Comprensivo Marconi di Casalmaggiore.



“Prima di addentrarmi nella vera e propria premiazione, ricordo che l'esame delle domande è demandato ad una Commissione composta dal sottoscritto, da due consiglieri provinciali, dal dirigente dei Settori Lavoro e Formazione - Risorse Umane, Servizi Trasversali e Progetti Europei  della Provincia e da un rappresentante dell'Ufficio Scolastico territoriale - ha precisato il Presidente Signoroni – Vorrei sottolineare come i ragazzi sono stati esemplari nelle proprie attività scolastiche ed al servizio del prossimo e della propria comunità”.

Di ugual tenore l’intervento del dr. Riccardo Trioni in rappresentanza del Dirigente dell’UST di Cremona, Dott.ssa Filomena Bianco, che ha esaltato “i traguardi scolastici raggiunti e le condotte esemplari volte ad aiutare il prossimo”. Si sono così susseguite le premiazioni, dando lettura in sala Consiglio delle motivazioni.



ANDREA CALETTI, frequentante, nell’anno scolastico 2020/21, la classe 2^ A della Scuola primaria statale di San Daniele Po.

Dalla relazione della scuola è emerso che Andrea ha sempre avuto un atteggiamento positivo e propositivo nei confronti dell’esperienza scolastica, portando sempre a termine le consegne e concludendo l’anno scolastico con livelli di apprendimento adeguati.

Andrea si è distinto costantemente per il suo impegno  e per la disponibilità dimostrata in classe verso i compagni, aiutandoli nei momenti di difficoltà, offrendosi per portare loro i compiti quando erano assenti.



FRANK KISSI, frequentante, nell’anno scolastico 2020/21, la classe 4^ B della scuola primaria statale “Marconi”  di Casalmaggiore.

Dalla relazione della scuola è emerso che Frank si è sempre impegnato molto raggiungendo ottimi risultati, svolgendo con serietà e senso del dovere i compiti assegnati.

Frank è stato definito un alunno, sensibile, dolce, educato, generoso e sempre disponibile ad aiutare i suoi compagni in caso di necessità. E’ collaborativo con le insegnanti, ben inserito nel gruppo dei suoi compagni e anche in quello dello sport che frequenta.

In famiglia, oltre allo studio, aiuta la mamma nelle faccende domestiche e nell’accudire i fratelli minori. E’ molto altruista ed è in grado di apprezzare e dare valore alle persone e alle cose.



DALILA TRAININI, frequentante, nell’anno scolastico 2020/21, la classe 1^ B della Scuola secondaria di primo grado statale di via Trebbia n. 1 a Cremona.

      Dalila è sempre pronta a dedicare un sorriso e le sue energie in ciò che fa e alle persone con cui a che fare. In ambito scolastico Dalila si impegna molto e con costanza; impegno e perseveranza la contraddistinguono e ne costituiscono un esempio in casa e in classe.

 

195 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria