Domenica, 09 agosto 2020 - ore 10.27

Covid. Medici hanno scelto chi curare e chi no? Di Marco (M5S Lomb) ‘Gallera non risponde!!

L’Assessore regionale al Welfare della Lombardia ha risposto all’interrogazione di Marco Degli Angeli, consigliere regionale del M5S, che chiedeva conto delle numerose testimonianze di medici pubblicate negli ultimi giorni che hanno dichiarato che, nel corso dell’emergenza Covid, si sono trovati costretti a scegliere chi curare e chi abbandonare al proprio destino.

| Scritto da Redazione
Covid. Medici hanno scelto chi curare e chi no? Di Marco (M5S Lomb) ‘Gallera non risponde!!

Covid. Medici hanno scelto chi curare e chi no? Di Marco (M5S Lombardia) ‘Gallera non risponde, sistema va radicalmente cambiato’.

L’Assessore regionale al Welfare della Lombardia ha risposto all’interrogazione di Marco Degli Angeli, consigliere regionale del M5S, che chiedeva conto delle numerose testimonianze di medici pubblicate negli ultimi giorni che hanno dichiarato che, nel corso dell’emergenza Covid, si sono trovati costretti a scegliere chi curare e chi abbandonare al proprio destino.

L’Assessore ha spiegato che i pazienti che "in base alle condizioni cliniche" avevano bisogno di essere ricoverati in terapia intensiva "hanno trovato una risposta adeguata, grazie alla piena collaborazione di tutte le unità  della Regione, sia pubbliche sia private".

Degli Angeli  commenta: “la risposta di Gallera alla nostra interrogazione  non è stata per niente soddisfacente anche perché, stando alle sue affermazioni, sembra che i medici abbiano raccontato un sacco di frottole. Qualcosa non torna se più medici, in diverse circostanze, hanno spiegato che in piena emergenza Covid si sono trovati costretti a scegliere chi curare e chi abbandonare al proprio destino.

Anni di gestione scellerata della nostra sanità hanno creato un cortocircuito inaccettabile: nessuno deve trovarsi nella condizione di assumere una scelta così drammatica.

 Il sistema va cambiato radicalmente e spiace che ancora una volta l’Assessore Gallera abbia scelto di nascondere dietro alla retorica il grave fallimento della sanità lombarda senza dare risposte concrete. Ai medici va la nostra solidarietà e vicinanza”.

722 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online