Venerdì, 30 luglio 2021 - ore 02.42

Crema Un centinaio di racconti per il Concorso di Scrittura FATF

Nonostante il periodo così complesso, i ragazzi hanno risposto con entusiasmo all’invito alla scrittura

| Scritto da Redazione
Crema Un centinaio di racconti per il Concorso di Scrittura FATF

Crema Un centinaio di racconti per il Concorso di Scrittura FATF

Nonostante il periodo così complesso, i ragazzi hanno risposto con entusiasmo all’invito alla scrittura

L’anno è difficile, le energie e l’entusiasmo sembrano venire meno ogni giorno, ma i bambini e i ragazzi delle nostre scuole anche in questa occasione ci hanno fatto capire che bisogna andare avanti!

Il Concorso di Scrittura organizzato dal Franco Agostino Teatro Festival, in collaborazione con il Comitato Soci Coop di Crema e con il Caffè Letterario cittadino, ha registrato ancora una volta una pioggia di partecipazioni. Giunto alla sua undicesima edizione, l’invito a scrivere un racconto sul tema del cambiamento e dell’opportunità, nonché della necessità, di “girare la carta” ha visto l’invio di un centinaio di elaborati suddivisi nelle due consuete categorie Under 14 e Scrittori in Erba, a cui quest’anno si è aggiunta una mini categoria fuori concorso di racconti scritti anche dai bambini delle scuole elementari.

“Siamo stati indecisi se bandire quest’anno il concorso di scrittura, in un clima così difficile, – confessa Gloria Angelotti – ma di nuovo i nostri ragazzi ci hanno piacevolmente stupito. Si sono messi in gioco come solo loro sanno fare e ci hanno regalato le loro emozioni, autentiche, vere, genuine. Possiamo solo dire grazie a loro e ai loro insegnanti che li hanno spronati a prendere in mano la penna e a dare libertà alla loro fantasia”.

I ragazzi sono stati invitati a scrivere intorno al tema cardine della ventitreesima edizione del Festival dedicata al cambiamento e hanno raccontato il loro mondo di amicizie, di novità, di consapevolezza, di viaggi, di libri, di magia, di felicità, di sogni…

Un centinaio di testi che provengono dalle scuole elementari, medie e superiori della città, dai paesi dei dintorni (Bagnolo Cremasco, Chieve, Spino d’Adda, Vaiano Cremasco) e da Cremona.

I racconti verranno quindi analizzati da una giuria composta da Velia Polenghi ed Emanuela Groppelli in rappresentanza del FATF, dai membri del Comitato Soci Coop guidati di Mimma Benelli e da Paolo Gualandris per il Caffè Letterario. Gli scritti finalisti selezionati dalla giuria verranno poi letti e commentati dalla scrittrice cremonese Rosa Ventrella che nominerà, durante la serata di premiazione, i vincitori

214 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online