Sabato, 18 settembre 2021 - ore 00.50

38 I NUOVI CASI POSITIVI NEL CREMASCO - LE PAROLE DI BORGHETTI

38 nel cremasco In provincia 73 positivi Sul territorio regionale effettuati 21.605 tamponi, indice di contagio al 10,1%

| Scritto da Redazione
 38 I NUOVI CASI POSITIVI NEL CREMASCO - LE PAROLE DI BORGHETTI  38 I NUOVI CASI POSITIVI NEL CREMASCO - LE PAROLE DI BORGHETTI
38 i nuovi casi di Coronavirus nel Cremasco(CR).
 
134 i ricoverati ( +9)
 
92 (+9) sintomi acuti,
 
36 (-1) in terapia semintensiva non invasiva (ventilati)
 
6 (+1) in terapia intensiva (intubati).
 
135 le persone curate da casa su un totale di 833 segnalate nel Cremasco.
 
127 il totale dei ricoverati anche in altri reparti per altre patologie.
 
In questa ultima settimana nel cremasco si sono registrati 530 nuovi contagi.
 
CREMASCO NEL DETTAGLIO
la città di Crema 1743 casi (+4),
 
Rivolta d'Adda 603 (+2),
 
Castelleone 484 (+1),
 
Pandino 437 (+2),
 
Spino d'Adda 435 (+3),
 
Soncino 405 (+3),
 
Offanengo 368 (+2),
 
Bagnolo Cremasco 237 ,
 
Agnadello 230 (+6),
 
Sergnano 210 ,
 
Palazzo Pignano 204
 
Vaiano Cremasco 198
 
Ripalta Cremasca 191
 
Dovera 188
 
Trescore Cremasco 183 (+1),
 
Vailate 180 (+1),
 
Madignano 165 (+1),
 
Romanengo 153 (+1),
 
Montodine 135 (+2),
 
Capergnanica 119 ,
 
Pianengo 106
 
Izano 103 (+1),
 
Chieve 101
 
Trigolo 100 casi
 
 
 
"A novembre avevamo avuto 293 polmoniti con una media di 10 al giorno, ridotta poi a 3,5 da dicembre a febbraio. Fino ad oggi le polmoniti di marzo sono state 177 con una media giornaliera di 13/14 (quindi peggiore anche rispetto a novembre). L’età media degli ammalati a novembre - gennaio variava da 72 a 75 anni. A febbraio si è abbassata a 66 anni e a marzo (finora) ulteriormente a 63". ". Fortunatamente non c’è un incremento dei casi più seri: "Al momento è sostanzialmente invariata la percentuale delle forme medio-gravi rispetto al totale del mese – conclude Borghetti - ponendo come limite inferiore l’estensione della polmonite pari almeno a un terzo dei due polmoni, rispettiamo le regole che già sappiamo, questa terza ondata per noi Cremaschi sarà più pesante dell'ultima..prestiamo attenzione". ha concluso.
 
 
1580 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria