Martedì, 16 ottobre 2018 - ore 01.00

Cremona Alternanza scuola – lavoro, una risorsa per le aziende

Iniziativa promossa nell'ambito di un percorso di collaborazione tra pubblico e privato

| Scritto da Redazione
Cremona Alternanza scuola – lavoro, una risorsa per le aziende Cremona Alternanza scuola – lavoro, una risorsa per le aziende

Cremona Alternanza scuola – lavoro, una risorsa per le aziende

Iniziativa promossa nell'ambito di un percorso di collaborazione tra pubblico e privato

Alternanza scuola lavoro, una risorsa per le aziende è il titolo del seminario svoltosi oggi al CRIT - Polo per l'Innovazione digitale di Cremona. L'iniziativa si inserisce nel progetto pilota avviato dal Comune di Cremona su questo tema di stretta attualità, in collaborazione con Wonder, Green Oleo, l’Istituto di Istruzione Superiore “Janello Torriani”, il Center for European Trainees (CET) e la Camera di Commercio di Cremona, con l'intento di raggiungere le aziende del territorio che hanno già forme di collaborazione con le scuole su questo tema, oppure intendono avviarle. L'iniziativa si svolge in sinergia con l'Ufficio Scolastico Territoriale.

La giornata formativa, destinata ai tutor aziendali, è stata pensata per fornire spunti di riflessione, competenze e strumenti utili al miglioramento e all'ottimizzazione dei percorsi di alternanza, stage e tirocini, perché diventino una risorsa per l'azienda e per i ragazzi coinvolti. Il workshop è stato ideato dal CET – Center for European Trainees parte del gruppo Bildungswerk der Baden-Württembergischen Wirtschaft e.V. che da più di quaranta anni accompagna le aziende della regione nel Sud-Ovest della Germania in progetti sulla formazione e sullo sviluppo del personale. Negli ultimi anni si è dedicato ad esportare le proprie competenze anche in altri Paesi.

“Come Amministrazione comunale, pur non avendo responsabilità dirette sul tema alternanza scuola lavoro, abbiamo ritenuto potesse essere interessante partire da un confronto con il sistema duale tedesco”, dichiara al riguardo Maura Ruggeri, Vice Sindaco con delega all'Istruzione e allo Sviluppo. “Abbiamo colto l'opportunità che ci è stata offerta dal CET per proporre un modello di alternanza che mettesse al centro il ragazzo, attraverso un progetto fortemente personalizzato, con il coinvolgimento di un tutor scolastico, di un tutor aziendale ed il contributo di specialisti dell'orientamento messi a disposizione dall'Informagiovani. Il nostro obiettivo è costruire un modello che, opportunamente testato e monitorato, possa essere un riferimento per il territorio per le scuole e per le imprese e contribuire ad avvicinare mondo della scuola e mondo del lavoro, due realtà che in Italia sono restate troppo a lungo distanti”.

Il progetto, che nasce dall’esperienza dell’Informagiovani del Comune di Cremona in collaborazione con il Settore Sviluppo Lavoro e Area Vasta, è entrato ora nella fase operativa con il coinvolgimento della classe terza – indirizzo chimici dell'Istituto Torriani, che ha partecipato con grande entusiasmo ed interesse alla prima parte del percorso, che proseguirà a marzo, con il coinvolgimento di altre due classi.

 

358 visite

Articoli correlati