Martedì, 17 maggio 2022 - ore 13.54

Cremona Cordoglio in CNA per la scomparsa di Agostino Ottoli.

Stimato, apprezzato ed abile artigiano, è stato uno storico dirigente dell'Associazione fin dai primi anni '80.

| Scritto da Redazione
Cremona Cordoglio in CNA per la scomparsa di Agostino Ottoli.

A pochi giorni dalla scomparsa di Agostino Ottoli, la CNA di Cremona ancora ricorda con grande emozione, un uomo, un artigiano che per tanti anni ha fatto la storia dell'Associazione cremonese di Via Lucchini, dedicando gran parte del suo tempo soprattutto al gruppo dei Pensionati e ai giovani.

Presidente del gruppo Pensionati della CNA fin dalla loro costituzione nei primissimi anni 80, ha guidato la categoria per oltre 20 anni. Fu anche Presidente del Cupla negli anni 90 e membro della Direzione della CNA di Cremona per diversi mandati, Agostino è stato tra i fondatori della Mostra degli Hobby che ha festeggiato quest'anno il 10° anniversario. Nata come una piccola esposizione dei passatempi realizzati dai pensionati proprio all'interno della sede della CNA, Agostino insieme agli altri artigiani del gruppo, ha contribuito a rendere l'esposizione quella che oggi è: una vera e propria esposizione biennale che richiama sempre un folto pubblico.

Terminato il mandato da Presidente dei Pensionati, Agostino Ottoli è rimasto attivamente all'interno della Presidenza della categoria di Cremona e ha fatto parte della Direzione Regionale di CNA Pensionati Lombardia.

I molti anni dedicati al gruppo CNA Pensionati sono trascorsi sempre con la stessa passione, con lo stesso entusiasmo, con la stessa dedizione.

Ma Agostino Ottoli, classe 1933, non è stato solo un prezioso dirigente della CNA, è stato anche e soprattutto un abile artigiano del legno che, nel rispetto fedele della vera tradizione artigiana, ha tramandato le sue conoscenze e la sua esperienza a tanti ragazzi. Lo ricordiamo infatti quando nel 2011 il Comune di Cremona gli ha consegnato un riconoscimento per i 26 anni prestati al servizio del mondo del lavoro e all'insegnamento, nel laboratorio di falegnameria ha guidato tantissimi ragazzi accompagnandoli nell'arte di lavorare il legno, contribuendo ad inserirne un centinaio nel mondo del lavoro. Ragazzi che Agostino ha fatto diventare uomini

1218 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online