Lunedì, 23 settembre 2019 - ore 05.10

Cremona DIRITTO DI ASILO E DECRETO SALVINI incontro informativo, il 7 maggio, per gli immigrati (di Rosanna Ciaceri)

Dall'entrata in vigore del Decreto Salvini, con la cancellazione del permesso umanitario e le tante restrizioni dei più elementari diritti, la vita dei richiedenti asilo e rifugiati, già difficile prima, è diventata come un brutto sogno da cui non riescono a svegliarsi. Un incubo.

| Scritto da Redazione
Cremona DIRITTO DI ASILO   E  DECRETO SALVINI incontro informativo, il 7 maggio, per gli immigrati (di Rosanna Ciaceri)

Cremona DIRITTO DI ASILO   E  DECRETO SALVINI incontro informativo, il 7 maggio, per gli immigrati (di Rosanna Ciaceri)

Dall'entrata in vigore del Decreto Salvini, con la cancellazione del permesso umanitario e le tante restrizioni dei più elementari diritti, la vita dei richiedenti asilo e rifugiati, già difficile prima, è diventata come un brutto sogno da cui non riescono a svegliarsi. Un incubo.

Messo in discussione l'accesso alla domanda, negati o rinviati i rinnovi dei permessi, finite per strada per revoca dell'accoglienza tante persone già molto provate dalle loro sofferenze, perse importanti occasioni di lavoro.

Fatta una legge, confusionaria perchè ha messo insieme tanti tasselli normativi differenti, non si sono previsti tempestivamente neppure  i meccanismi applicativi, e per mesi abbiamo assistito al blocco delle pratiche oltre che di un minimo di informazioni comprensibili agli stessi migranti.

Da ottobre ad oggi, chi vuole rinnovare il permesso umanitario, viene rinviato da un ufficio all'altro in attesa di sapere se sarà ancora regolare o finirà nel mondo degli invisibili. Non era stato possibile neppure fino a pochi giorni fa attribuire un codice e una definizione al permesso, in mancanza di circolari esplicative, che stanno arrivando alla spicciolata.

Di fatto in tutta questa materia, di operativo, pochi hanno capito qualcosa, sia gli operatori dei centri di accoglienza più piccoli e meno specializzati, che gli immigrati, e la cosa peggiore è che regna la disinformazione più completa in materia di diritti connessi alle tipologie dei permessi: nei comuni, nei centri per l'impiego, nelle banche, negli altri servizi.

Ancora oggi c'è chi pensa che non si possa aprire un conto corrente senza la residenza. E non è così.

L'incontro del 7 maggio “ Diritto di asilo e decreto Salvini” è un primo tentativo per rivolgersi con informazioni chiare, semplici e comprensibili ai richiedenti asilo e alle persone che li aiutano ad inserirsi, operatori e volontari.

E' stato progettato e condiviso dalla Caritas  e l'Ass.ne Immigrati Cittadini, con il sostegno della Tavola della Pace e del Forum del Terzo Settore, soggetti sempre in prima linea nella tutela delle persone.

Nel corso dell'incontro verranno distribuite schede informative multilingue e saranno presenti mediatori volontari per facilitare la comprensione delle principali informazioni.

Da non perdere: 7 maggio 2019,  ore 17.30 Salone Centro Pastorale di Cremona

Rosanna Ciaceri (Cremona)

-----------------------------

DIRITTO DI ASILO   E  DECRETO SALVINI  

7 maggio 2019, Salone Centro Pastorale - Cremona, h. 17.30

La Protezione Internazionale alla luce delle modifiche introdotte  dalla legge 132/2018, Decreto immigrazione e sicurezza

Programma

Saluti e introduzione: Don Antonio Pezzetti – Caritas

Referenti Forum e Tavola della Pace

Associazione Immigrati Cittadini: Dott.ssa Rosanna Ciaceri e Dott. Alfredo Gardani

L'accesso alla procedura asilo, situazione locale.

Limiti al diritto di asilo: motivi ostativi alla domanda. I controlli sui richiedenti.

Paesi “sicuri” e zone interne “sicure”.

La cancellazione del permesso umanitario, scheda:

I permessi “speciali”: casistica. Rinnovi umanitari ( pre e post Salvini)

Diritti dei titolari del permesso per richiesta asilo, scheda

Lavoro, salute, studio. L'iscrizione anagrafica dei richiedenti asilo.

Monia Castelli- Nidil-CGIL:

Casi particolari di sfruttamento e protezione speciale.

Grave sfruttamento lavorativo e riduzione in schiavitù.

Avv. Stella Abbamonte:

Dinieghi delle Commissioni.

I gradi di giudizio. Ricorsi e patrocinio gratuto

Avv. Gianluca Monti:

Le reiterazioni dell'istanza di asilo dopo il decreto Salvini

-----

Testimonianze e interventi liberi.

Nel corso dell'incontro verranno rese disponibili schede informative multilingue

Traduttori:  Aftab Ahmed  ( urdu e inglese)

Gisele Yaba ( francese) 

 

 

620 visite

DIRITTO DI ASILO E DECRETO SALVINI

07 Maggio 2019 17:30 - 20:00
Cremona

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online