Lunedì, 12 aprile 2021 - ore 20.00

Cremona, giovedì 23 giugno si riunisce l’Osservatorio Arvedi

L’Osservatorio Arvedi ha il compito di verificare l’osservanza delle prescrizioni contenute nella convenzione con l’acciaieria. La seduta è pubblica

| Scritto da Redazione
Cremona, giovedì 23 giugno si riunisce l’Osservatorio Arvedi

Prosegue l’attività dei tre Osservatori che sono stati ricostituiti dalla Giunta Comunale. Dopo quello sui rifiuti tenutosi in aprile, dopo la riunione della Commissione Osservatorio Tamoil del 25 maggio scorso, giovedì 23 giugno si riunisce l’Osservatorio Arvedi. L’appuntamento è per le 16:00 nella Sala dei Quadri di Palazzo Comunale. All’ordine del giorno i seguenti punti: pronuncia di compatibilità ambientale ai sensi del D.Lgs. 15212006 del progetto di sostituzione del forno elettrico della Linea 1 con forno elettrico con tecnologia Quantum aumento potenzialità, rinnovo di concessione di derivazione acque sotterranee a uso industriale e antincendio, con relativa variazione del numero delle opere di presa, nei Comuni di Cremona e Spinadesco; presentazione del progetto di valutazione dell’impatto odorigeno associato alle attività industriali operative nell’area Cremona (Cavatigozzi)-Spinadesco. La seduta, presieduta dall’Assessore all’Ambiente Alessia Manfredini, è pubblica. L’Osservatorio Arvedi ha il compito di verificare l’osservanza delle prescrizioni contenute nella convenzione con l’acciaieria, oltre che sovraintendere ai sistemi di controllo della corretta gestione delle strutture tecniche mitigatorie realizzate.

800 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria