Lunedì, 25 ottobre 2021 - ore 05.47

Cremona Il 24 settembre l'incontro La demenza di Alzheimer: ieri, oggi e domani

L'iniziativa, che si terrà al Civico 81, è promossa dalla Rete Cremona Città Amica delle persone con demenza

| Scritto da Redazione
Cremona Il 24 settembre l'incontro La demenza di Alzheimer: ieri, oggi e domani

Cremona Il 24 settembre l'incontro La demenza di Alzheimer: ieri, oggi e domani

L'iniziativa, che si terrà al Civico 81, è promossa dalla Rete Cremona Città Amica delle persone con demenza

Cremona, 21 settembre 2021 - In occasione della Giornata Mondiale Alzheimer, che ricorre ogni anno il 21 settembre la Rete Cremona Città Amica delle persone con demenza, presenta un incontro di approfondimento dal titolo “La demenza di Alzheimer: ieri, oggi e domani, che si terrà venerdì 24, alle 17, nella sala conferenze del Civico 81 (via Bonomelli, 81), per sensibilizzare e promuovere una conoscenza diffusa della malattia nella comunità.

Interverranno Simona Gentile, Direttrice Sanitaria di “Cremona Solidale”, Daniele Villani, medico presso la Casa di Cura Figlie di San Camillo e Responsabile CDCD (Centro Disturbi Cognitivi e Demenze) e Marco Fumagalli della cooperativa “La meridiana” di Monza. L'incontro sarà moderato da Fabrizio Arrigoni, neuropsicologo, Coordinatore Dementia Friendly Community Cremona.

Dal 2018, insieme a diverse realtà del territorio, il Comune di Cremona ha aderito e promosso il progetto “Dementia Friendly Community Cremona - Cremona Città Amica delle persone con demenza” per avviare un processo di cambiamento culturale e sociale. Coinvolgere la comunità per sostenere le persone ammalate nel quotidiano, nella normalità è fondamentale, in quanto la malattia non cancella il diritto ad una vita insieme con le persone. Dunque creare una rete degli amici della demenza, negozi, esercizi pubblici, e luoghi di ritrovo dove il malato è accolto, compreso e rispettato, è un impegno, un’alleanza tra molti.

“In questi giorni il nostro pensiero e ricordo è rivolto a Loriana Poli, presidente di AIMA Cremona, recentemente scomparsa. Una donna che ha dedicato tanto tempo della sua vita alle persone con Alzheimer e ai loro familiari e che ha partecipato fin dalla sua costituzione alle attività della rete. Tante azioni diffuse e rivolte a pubblici diversi, dal convegno di presentazione della rete sono susseguite infatti diverse attività rivolte a cittadini e operatori la proiezione del film ‘Tutto quello che vuoi’, la presentazione del libro ‘Peperoni alla piastra’ di Mario Filocca, cene con le ricette che fanno bene alla mente; il corso di formazione per la Polizia Locale, gli interventi presso le scuole; corsi di formazione, interventi qualificati sui media locali, piccone guide informative”, dichiara l’Assessore alle Politiche sociali e delle fragilità Rosita Viola.

'incontro, rivolto a famigliari di anziani fragili, operatori, studenti, persone coinvolte nella cura della malattia, si svolgerà nel rispetto delle misure di prevenzione dal rischio di infezione da SARS-COV 2. I posti disponibili sono 50, si potrà accedere presentando il Green Pass e prenotandosi all’indirizzo formazione@solcocremona.it. 

Le attività della rete proseguiranno nel mese di ottobre con il corso di formazione organizzato da CremonaWelfare e iniziative per gruppi di mutuo-aiuto.

Ad oggi fanno parte della Rete Cremona Città Amica delle persone con demenza - Dementia Friendly Community il Comune di Cremona, l’Azienda Speciale Comunale “Cremona Solidale”, AIMA Associazione Italiana Malattia Alzheimer Cremona, ATS Valpadana, ASST Cremona, Auser comprensoriale Cremona, La Tartaruga onlus, Consorzio SolCo Cremona, Soc. Coop Dolce , Cooperativa Varietà, Cremona Welfare Srl, Fondazione Busi di Casalmaggiore, Fondazione La Pace, Fondazione Soldi Vescovato. La rete è aperta a tutti i soggetti che vogliono contribuire e sostenere le persone con Alzheimer e i loro familiari.

308 visite

La demenza di Alzheimer: ieri, oggi e domani

24 Settembre 2021 17:00 - 19:00
Cremona

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online